Edith Stein e il Faust di W.J. Goethe: una lettura tra estetica, etica e pedagogia

Edith Stein scrive un saggio sul

Faust di Goethe probabilmente nel 1932 con intenti pedagogici. Secondo lei, infatti, educare significa da una parte formare all’uso della retta ragione e a quell’onestà intellettuale che permettono di…

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Per visualizzarlo effettua il login

I più letti della settimana

Eichmann

Eichmann e la banalità del male

Esercizi di… radicamento

Beato Livatino

Il giudice ragazzino “vive” ancora

Simple Share Buttons