Ecologia e valori etico-religiosi

Il fatto che oggi ci troviamo in una gravissima crisi di civiltà, impedisce «di vederci chiaro; una cosa, però, sembra ormai certa: da piu di una decina d'anni aumenta sempre piu iii consenso attorno all'affermazione che la crisi odierna annovera, tra le sue componenti, il fattore ecologico - l'acuirsi cioè della degradazione dell'ambiente e della natura». Che ruolo hanno i valori etico-religiosi, e il cristianesimo in particolare, in questo degrado della natura? Ne sono la causa, come alcuni studiosi pensano? O piuttosto è in un approfondimento della visione cristiana della natura proprio una risposta positiva e risolutiva alla crisi?

I più letti della settimana

Il riposo secondo Francesco

No vax, no tax, no fax, no sax…

Domande sui fatti di Voghera

No vax, no tax, no fax, no sax…

C’è un modo per separarsi bene?

Simple Share Buttons