E se la corruzione fosse la radice di tutti i problemi dell’Africa?

 
Più delle guerre, più delle carestie, e ancor più delle grandi pandemie, è la corruzione la radice di tutti i problemi dell’Africa. Nutrire i propri figli, assicurare loro un’educazione e pagare le spese mediche rappresentano una sfida quotidiana. E la povertà diventa miseria quando, nel concedere contratti di estrazione dei minerali, come i tanti in favore delle multinazionali europee e americane, c’è un gioco di interessi che finisce con lo sfruttamento del Paese produttore. Ma saranno gli africani stessi a ribaltare la situazione quando sceglieranno come propri leader coloro che si mostreranno capaci di “morire per la propria gente”.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons