Dylan Dog

Finalmente la tanto attesa trasposizione cinematografica di Dylan Dog, personaggio dello storico fumetto ideato da Tiziano Sclavi.
Dylan Dog

Finalmente la tanto attesa trasposizione cinematografica di Dylan Dog, personaggio dello storico fumetto ideato da Tiziano Sclavi. A New Orleans infatti il detective del mistero, accompagnato dal fido Marcus, decide di tornare ad indagare nel mondo del paranormale. Tra vampiri e licantropi cerca di svelare il segreto che nasconde la bella e affascinante Elisabeth. Purtroppo però il film non riesce a incarnare lo spirito complesso e metaforico dell’originario fumetto, seguendo piuttosto la recente moda degli horror adolescenziali tipo Twilight. D’altronde i produttori italiani non sembrano essere così interessati né tanto meno orgogliosi di promuovere i geniali fumetti della Sergio Bonelli Editore.

Regia di Kevin Munroe; con Brandon Routh, Sam Huntington, Anita Briem, Taye Diggs, Peter Stormare.

Valutazione della commissione nazionale film: futile, violento (prev.)

 

I più letti della settimana

Verso un noi sempre più grande

Nel segno di una Rosa Bianca

Legalità del noi, rivedi la diretta

Europa

9 maggio, festa dell’Europa

Simple Share Buttons