CN+

Donne sfruttate, ultimo anello della catena delle multinazionali

L'ong CARE sostiene che le aziende hanno il potere di cambiare norme e comportamenti attraverso le loro decisioni di acquisto e di approvvigionamento. Articolo in lingua originale e traduzione in italiano
donne sfruttate
Licenza Creative Commons. File: CSIRO. Pulizia manuale del cotone prima della lavorazione in una filanda indiana.

Il commercio internazionale non è neutrale dal punto di vista del genere; se si pensa ai prodotti consumati da gran parte del Nord del mondo, quasi nessuno sa da dove provengono esattamente queste merci. Si conoscono i nomi delle grandi…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

gioia

Gioia contagiosa

Simple Share Buttons