Dimensione ecclesiale dell’esistenza cristiana

Con il battesimo l'uomo viene inserito nel Corpo di Cristo che è la Chiesa. Paolo esprime così la condizione nuova dei credenti: «Tutti voi siete uno in Cristo Gesu» (Gal. 3, 28 b). Questa realtà ecclesiale è presente, almeno implicitamente, in tutte le esortazioni che l'Apostolo rivolge alle sue comunità. La prima preoccupazione del cristiano è «conservare l'unità» (Ef. 4, 3): l'unità deve essere la suprema norma regolatrice di ogni comportamento tra i membri della comunità.

I più letti della settimana

Eichmann

Eichmann e la banalità del male

Beato Livatino

Il giudice ragazzino “vive” ancora

Esercizi di… radicamento

Simple Share Buttons