Dal sacro allo spirituale in una poesia di Georg Trakl

Si presenta e si commenta una poesia di Georg Trakl, poeta austriaco morto ventisettenne nel 1914 per

overdose di cocaina, probabilmente suicida. In essa appare evidente la fine del “religioso” non per secolarizzazione materialistica, o…

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Per visualizzarlo effettua il login

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

La forte fede degli atei

Mediterraneo di fraternità

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons