Dal reale al virtuale [e ritorno]

Sono ormai lontani i tempi in cui reale e virtuale venivano nettamente separati. Stiamo attraversando l’era ibrida dell’onlife e non è ancora finita. Dopo due anni di pandemia mondiale teorici e filosofi della società dell’informazione guardano anche oltre, verso un’ecosistema digitale più umano. L’autrice di questo contributo è giornalista e da quest’anno responsabile dell’Ufficio comunicazioni del Movimento dei Focolari al quale collabora da vari anni. 

I più letti della settimana

Ispirata o manipolatrice?

Il riposo secondo Francesco

zan

Ddl Zan e il reato di opinione

Dentro la domanda di eutanasia

Simple Share Buttons