Creazione in Cristo e nuova creazione nella mistica di Chiara Lubich

In un precedente studio (Dio e la creazione/1, in «Nuova Umanità», XX (1998/1) 115, pp. 67- 88), dopo aver illustrato il contesto teologico della tradizione classica e della modernità entro il quale si colloca la visione della creazione proposta nella mistica di Chiara Lubich, l’Autore aveva approfondito il significato del concetto di «creazione dal nulla» nella prospettiva di un’ontologia trinitaria…
Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Per visualizzarlo effettua il login

Leggi anche

Evento
Chiara Lubich, donna del dialogo

Chiara Lubich, donna del dialogo

di

I più letti della settimana

I miei segreti

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Amore e delusione

Altri articoli

Con lo smartphone nei campi rom

In libreria

Gocce di Vangelo 17 aprile 2021

La scelta di Caparezza

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Simple Share Buttons