Creatività e pensiero divergente. Come andare oltre l’abitudine

Creatività e  pensiero divergente: sono la negazione del conformismo, della monotonia, delle scelte ripetitive. Lo sappiamo. Ma come dare spazio nella nostra vita alla creatività? Come stimolare il pensiero divergente? “Eppur si crea” di Ugo Morelli è la nostra proposta di lettura di oggi. Per acquistare il volume clicca qui.

ANDARE OLTRE LA CONSUETUDINE: IL CORAGGIO DELLA CREATIVITÀ
In questi giorni di pandemia da coronavirus, nella quale la nostra normalità è radicalmente stravolta, siamo chiamati a ripensare la quotidianità andando oltre l’abitudine. Non è semplice. Richiede coraggio per non farci frenare dall’ansia che il cambiamento può comportare. Lo psicologo Ugo Morelli in “Eppur si crea”, testo dedicato alla creatività e al pensiero divergente, ci spiega le dinamiche psicologiche del processo creativo.

L’INCERTEZZA, IL GREMBO DELLA CREATIVITÀ
Nel libro "Eppur si crea"Morelli spiega le dinamiche psicologiche della creativitàLo psicologo parte dal presupposto che “L’unica cosa certa è che nulla è certo” ha scritto Pli­nio il Vecchio. Per riconoscere l’incertezza c’è bisogno della presa di distanza dall’appartenenza tacita, immediata e pratica, al mondo. […] L’incertezza è  fonte di ansia, ma allo stesso tem­po può essere il grembo della creatività, della generazione dell’inedito. Senza la discontinuità che l’incertezza suscita non avremmo con ogni probabilità lo spazio generativo per l’emer­gere dell’inedito […]. Nei nostri comportamenti e nelle nostre vite la consuetudine e la forza dell’abitudine prevalgono non solo in virtù della propria forza, ma anche grazie alle nostre paure di innovatori riluttanti o mancati. Quante volte ci capita di voler mettere in discussione l’ordine che prende una certa situazione e di non riuscirci, in quanto l’attrazione a adeguarsi all’altro o agli altri prevale sulla nostra tentazione di trascendere quell’ordine e di sopraelevarci».

QUALI SONO GLI STRUMENTI DELLA CREATIVITÀ E DEL PENSIERO DIVERGENTE?
Morelli ci introduce nella dimensione creativa. Questa trova terreno fertile nell’intersoggettività e nell’empatia e si alimenta dell’ironia, dell’umorismo, della curiosità, dell’inquietudine e, soprattutto, della bellezza. Vi proponiamo qui un breve video nel quale l’autore stesso ci introduce alla lettura del testo.

Il libro è in vendita sul sito di Città Nuova con il 5% di sconto. Per acquisti dai 20 euro in su le spese di spedizioni sono gratuite. Per acquistare clicca qui.

Buona lettura a tutti.

Leggi anche

Felicemente
Come essere autentici

Come essere autentici

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Scopri Città Nuova di Aprile!

Come essere autentici

Altri articoli

Dopo Filippo, la fine di un’epoca?

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Simple Share Buttons