CN+

Covid e paura del contatto fisico

Dopo più di un anno di distanziamento può capitare che il contatto fisico con l’altro ci faccia paura: è un problema passeggero o stiamo diventando afefobici?
Rsa Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse

Esiste una vera e propria fobia, l’afefobia, che comporta grande disagio o una sensazione di repulsione nei confronti del contatto fisico (sia dato, che ricevuto). C’è chi può averla sperimentata già prima della pandemia e chi la sta sperimentando adesso…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

A proposito di omeopatia

Ruanda

Ruanda felix?

Cibo, agricoltura e clima

Simple Share Buttons