CN+

Covid: non è come marzo. È peggio?

Pandemic fatigue e strategie di cura. Arrabbiature, proposte e speranze di un medico in prima linea
(AP Photo/Alessandra Tarantino)

E così i reparti Covid hanno riaperto. In fretta, e in fretta si sono riempiti a dismisura. «Vero che non è come marzo?». Chissà perché abbiamo sempre bisogno di risposte consolatorie, di fronte alla nuova emergenza che tanti hanno cercato…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Aldo Giordano

Aldo Giordano, nunzio empatico

Matrimonio, divorzio e figli

Liberare l’acqua dalla Borsa

amico

Chi trova un amico…

A proposito di Suicidio Assistito

Il critico interiore

Natale cancellato per decreto?

Una comunità di leader

Simple Share Buttons