«Costruire il sociale», di Tommaso Sorgi

Il sociologo Tommaso Sorgi con la sua opera Costruire il sociale, si è posto l'obiettivo di «scrutare la possibilità che il soggetto ha di accendere attorno a sé il sociale, costruendo i suoi "piccoli mondi" personali per dar vita e senso al proprio agire in seno al grande sistema». È una proposta originale che si fonda sul qualificato apporto di non pochi sociologi, accanto al quale l'autore propone alcuni nuclei tematici propri, maturati nel campo della ricerca accademica e frutto delle esperienze compiute nel sociale all'interno del Movimento Umanità Nuova del Movimento dei Focolari. In particolare, il concetto di «piccoli mondi» è un elemento di indiscussa novità che apre una vasta prospettiva di riflessione sociologica, soprattutto per quanto riguarda i processi di socializzazione i quali non appaiono pili affidati solo o principalmente alla società globale, ma vengono realizzati dal «piccolo mondo», che svolge nelle e tra le persone un ruolo determinante di educazione critica, di promozione di atteggiamenti solidaristici.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons