CN+

Cop26 e riduzione delle emissioni di metano

Uno dei primi accordi sottoscritti (anche se con l’adesione di alcuni Paesi, non di tutti) alla COP26 riguarda la riduzione delle emissioni di metano nell’atmosfera. È un primo passo, forse uno dei più facili da realizzare a breve termine.
Manuel Pulgar-Vidal, leader di Climate & Energy presso il WWF, al Summit delle Nazioni Unite sul clima COP26 a Glasgow, in Scozia, giovedì 11 novembre 2021. (AP Photo/Alberto Pezzali)

Una delle prime notizie uscite dalla COP26 di Glasgow è stata l’annuncio dell’accordo per ridurre del 30%, entro 2030, le emissioni di gas metano nell’atmosfera, impegno sottoscritto principalmente dagli Stati Uniti e dall’Ue, ma non da altri Paesi molto popolati…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Viaggiando il Paradiso di Chiara

Una Rosa Bianca per David Sassoli

Fraternità, non collegi

Adolescenti, proviamo a capirli

Morire per la propria gente

Simple Share Buttons