Città Nuova torna a “Più libri più liberi”

Il gruppo editoriale partecipa alla 18ma edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria a Roma dal 4 all’8 dicembre

Sei titoli pubblicati dalla casa editrice Città Nuova verranno presentati in occasione della fiera Più libri più liberi, la manifestazione romana giunta alla diciottesima edizione, dedicata alla piccola e media editoria. Dal 4 all’8 dicembre, nel complesso della Nuvola all’Eur, migliaia di amanti della lettura potranno conoscere le ultime novità fresche di stampa.

nuvola

Il calendario delle presentazioni di Città Nuova comincia oggi con l’appuntamento rivolto agli adolescenti e al mondo dei social network: lo scrittore Fernando Muraca presenterà (h 17.30 sala Marte) il suo Liberamente Veronica, un libro che può essere usato anche come manuale per disintossicarsi da una vita iperconnessa. Insieme all’autore sarà presente anche Veronica Faccio, la ragazza che ha provato a vivere senza social per 30 giorni, e l’attrice Beatrice Fazi che leggerà alcuni brani del volume.

Domani mattina si continuerà a parlare di giovani (h 12.00 sala Vega) con il titolo È solo paura, a cura di Carlo Albarello e Assunta Di Febo. Il libro è una antologia di racconti selezionati per il concorso Scriviamoci 2019 promosso dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei beni e delle attività culturali (V edizione).

Nella giornata di venerdì il tema sarà quello del caporalato e del lavoro nero, affrontato dal lavoro di Carlo Cefaloni, Antonio Maria Mira Jean Renè Bilongo, Giuseppe Gatti, autori di Spezzare le catene (h 15.30 sala Marte). Insieme a loro ci sarà la giornalista d’inchiesta de La Repubblica e L’Espresso, Floriana Bulfon, per indagare le cause e riconoscere i percorsi alternativi che possano portare a una economia al servizio della persona e della società.

Nella mattina di sabato, si parlerà di narcotraffico e sfruttamento della prostituzione con il libro Mafia nigeriana di Sergio Nazzaro (h 11.30 sala Marte). Oltre all’autore saranno presenti il commissario della squadra anti tratta di Torino, Fabrizio Lotito, e il giornalista de La Repubblica e del blog Mafie, Attilio Bolzoni.

Sempre in mattinata uno spazio verrà dedicato ai ragazzi dagli 11 anni in su con il laboratorio dedicato al titolo Chi siamo: un viaggio nell’adolescenza di Virginia Conti e Donatella Sanna (h10.30 Area Laboratori). Il laboratorio, a cui collabora l’illustratrice del libro, Veronica Frizzo, è un invito ad esprimere le emozioni tramite il fumetto in varie situazioni. Anche quelle più imbarazzanti.

Domenica si chiude con la presentazione di I giovani non sono una minaccia. Anche se fanno di tutto per sembrarlo di Alberto Rossetti (h14.30 sala Venere). Il libro affronta uno ad uno i luoghi comuni che oggi interessano gli adolescenti, smontando teorie e fornendo una analisi approfondita delle reali dimensioni della vita dei ragazzi. Con l’autore, intervengono Vanessa Roghi, storica e autrice di programmi Rai, e lo scrittore Paolo di Paolo.

Oltre alle presentazioni con gli autori, il gruppo Città Nuova sarà presente allo stand E49 con le sue novità editoriali.

 

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons