Ciambella di polenta con salsicce

Piatto unico dal gusto deciso, perfetto per scaldare la tavola nelle giornate più fredde. Non può che deliziare il palato di tutti.

Ingredienti

per 6 persone

Per la polenta:

› 500 g di farina di mais

› 2 litri di acqua

› q.b. di sale grosso

› parmigiano grattugiato

Per il sugo con le salsicce:

› 600 g di salsiccia luganega

› 1 scalogno

› olio extravergine d’oliva

› ½ bicchiere di vino bianco

› rosmarino

› 750 ml di passata di pomodoro

› q.b. di sale e di pepe nero

 

Preparazione

Far bollire 2 litri di acqua con mezzo cucchiaio di sale grosso e versarvi lentamente la farina di polenta (50% macinata grossa “bramata” e 50% macinata fine “fioretto”). Mescolare con un cucchiaio di legno e cuocere a fuoco lento per circa 45 min, fin quando, ponendo al centro della polenta un cucchiaio di legno, questo rimanga fermo. Versare la polenta in uno stampo a ciambella, unto con dell’olio. Far appassire in un tegame lo scalogno tritato con dell’olio, unire la salsiccia e farla colorire. Versare il vino. Aggiungere la passata di pomodoro, rosmarino, sale e pepe e portare a cottura. Rovesciare su un piatto la polenta, mettere le salsicce al centro della ciambella e grattugiarvi in superficie del parmigiano. Portare in tavola anche la salsa di pomodoro.

I più letti della settimana

Mattarella premia Paolo Siniscalco

L’amore mantiene giovani

Simple Share Buttons