Cause culturali del terrorismo in Italia. Riflessioni

Vista la particolare attinenza con il tema trattato nello speciale, proponiamo questo testo dall'archivio di Nuova Umanità
Copertina NU 43

Si vuol dare un contributo alla comprensione di alcune cause remote, di natura culturale, del volgersi di una intera generazione di giovani all’idea e alla pratica della violenza politica. Due sembrano fondamentali e determinanti: le aspirazioni eluse della generazione del ’68; l’ideologia della violenza. E, ancora, e non meno determinante, la totale assenza nella formazione culturale dei giovani del ’68 delle grandi idee etico-politiche frutto delle conquiste storiche degli ultimi tre secoli. E qui, indubbiamente, nei confronti di quei giovani è stato consumato da parte del mondo della cultura di quegli anni, e forse da settori della classe politica, un grande tradimento. E per questo il superamento delle radici della crisi del ’68 interpella gli uomini della cultura e della politica perché i principi e i valori della Costituzione abbiano interpretazione e attuazione nelle regole del gioco politico.

 

Articolo completo disponibile in Pdf

I più letti della settimana

Io, chef per la mia terra

Lillo

Demenziarte

Pfas e Covid: binomio mortale

Simple Share Buttons