Casunzei all’ampezzana

Articolo
Ricetta tipica della cucina ampezzana, i casunzei sono dei ravioli di pasta all’uovo con un ripieno a base di rape rosse che, oltre a conferire un caratteristico colore rosso al piatto, dona un sapore indiscutibilmente dolce che si farà apprezzare. Il condimento dei casunzei è molto semplice proprio per assaporarne al meglio il ripieno: burro fuso, parmigiano e semi di papavero.

 

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta all’uovo:

400 grammi di farina (è consigliabile utilizzare il 5 per cento di farina di grano duro e il 50 per cento di farina di grano tenero), 4 uova, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 pizzico di sale.

 

Per il ripieno:

800 grammi di barbabietole rosse, 50 grammi di ricotta, 80 grammi di patate, pangrattato, 2 uova, 50 grammi di burro, q.b. di sale di pepe 

 

Per il condimento:

100 grammi di burro, parmigiano reggiano, 1 cucchiaio di semi di papavero. 

 

Preparazione

Per la pasta all’uovo:

Nella farina setacciata e disposta a fontana, aggiungere le uova, l’olio e un pizzico di sale, amalgamare prima le uova, quindi incorporare man mano tutta la farina fino ad ottenere un impasto omogeneo; quindi lasciar riposare dentro un canovaccio per trenta minuti. Passato questo tempo stendere la pasta su un ripiano infarinato.

 

Per il ripieno:

Sobbollire le barbabietole, dopo averle lavate e spazzolate in un tegame di acqua salata fino a che non diventano morbide (oppure comperarle già cotte). Sbucciarle, tagliarle a pezzetti e farle saltare in un tegame, con 50 grammi di burro. Schiacciarle e ridurle in poltiglia. Trasferirle in una terrina ed unirvi due uova, le patate lesse schiacciate, la ricotta, il sale, il pepe ed amalgamare con molta cura. Per ottenere un composto morbido ed omogeneo aggiungere un po’ di pangrattato.

 

Posizionerete un cucchiaino di ripieno ad intervalli regolari su un lato della sfoglia. Ricoprire con altra sfoglia all’uovo. Pressare i bordi, precedentemente inumiditi con dell’acqua, per farli aderire bene e ritagliare con l’apposito attrezzo per ottenere i ravioli.

 

Per il condimento:

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente e salata (mettere anche un filo di olio per evitare che si attacchi). Scolare i casunzei non appena saliranno in superficie con l’ausilio di una schiumarola. In un piatto da portata disporli a strati irrorando ogni strato con del burro fuso, semi di papavero e parmigiano grattugiato.

Cristina Orlandi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons