Cannoli alla ricotta di Malta

I cannoli alla ricotta, in maltese Kannoli tal-Irkotta, sono tipici della tradizione culinaria di Malta.
Cannoli
Wikimedia Commons

I cannoli alla ricotta, in maltese Kannoli tal-Irkotta, sono tipici della tradizione culinaria di Malta.

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta

250 grammi di farina

3 cucchiai di vino rosso

3 cucchiai di acqua

1 uovo

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaio di spezie per pan pepato (o altre spezie secondo i propri gusti)

1 presa di sale

30 g di burro ammorbidito

1 l di olio per friggere

1 albume d’uovo leggermente sbattuto

 

Per il ripieno

330 g di ricotta

65 g di zucchero a velo

35 g di cioccolato a pezzetti

35 g di mandorle arrostite

35 g di frutta candita/secca mista (arancia, limone, banana, ecc.)

amaretto/vermut q. b.

 

Tempo di preparazione

Due ore

Mescolare assieme la margarina e la farina. Aggiungere il vino rosso, l’acqua e l’uovo. Lasciare riposare per almeno un’ora.

Per fare i cannoli sono necessari dei cilindri di acciaio. Allargare la pasta finemente e tagliarla in cerchi; il diametro dei cerchi deve corrispondere alla lunghezza dei cilindri. Arrotolare la pasta attorno ai cilindri ben imburrati, premendo bene sui lati. Quindi friggere i cannoli in olio caldo e dorarli, farli sgocciolare e raffreddare su carta da cucina. Infine rimuovere delicatamente i cilindri.

Disporre la ricotta in una grande scodella, sminuzzarla con una forchetta e lavorarla, aggiungendo gli altri ingredienti e mescolando per bene.

Al momento di servire riempire i cannoli. Spolverare i cannoli con zucchero a velo e mandorle tritate. Quindi servire.

(Ricetta adattata da “L’Europa a tavola. Un viaggio gastronomico attraverso l’Europa”, Europe Direct di Bolzano e Innsbruck, 2012)

I più letti della settimana

Vivere, connessi, per un Mondo Unito

Chiara Lubich e Simone Weil

Ma quanto siamo fragili!

Curdi senza protettori

Simple Share Buttons