Buon compleanno, Hubble !

C’è entusiasmo negli ambienti scientifici. La Nasa, l’ente spaziale americano, ha finalmente deciso: salverà Hubble, il telescopio spaziale che da 16 anni è la finestra dell’umanità sul cosmo. Lasciato a sé stesso senza manutenzione, lo strumento morirebbe entro i prossimi due anni, man mano che i suoi componenti si guastano senza rimedio. Dopo l’annuncio della Nasa, invece, le prospettive sono cambiate: nel 2008 la navetta Discovery si avvicinerà al telescopio e i suoi astronauti lo renderanno di nuovo pienamente operativo. Hubble ha rivoluzionato il nostro modo di guardare allo spazio dal punto di vista scientifico. Ma anche dal punto di vista estetico, aprendo all’ammirazione di tutti gli uomini le meraviglie, finora mai osservate, dell’universo profondo. Nell’immagine grande, la splendida galassia Sombrero (M104), col suo nucleo luminosissimo circondato dalla tipica struttura a spirale, più scura per la presenza della polvere interstellare. Nell’immagine piccola, il telescopio Hubble in orbita intorno alla Terra.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons