Appuntamenti

Mirò

MIRÒ
In 9 sale gli ultimi trent’anni dell’attività dell’artista a Maiorca. Tele, disegni e foto. “Mirò, poesia e luce”. Roma, Chiostro del Bramante. Fino al 10/6 (cat. 24ore cultura).
 
FESTIVAL PRINTEMPS
Un ciclo omaggio a Bruckner, il pianoforte contemporaneo, l’accordeon con Richard Galliano e la musica antica. Questo il ricco programma del festival monegasco. “Festival Printemps des Arts”. Montecarlo. Fino all’8/4 www.printempsdesarts.com
 
MELCHIORRE CAFÀ
Lo scultore maltese, di casa a Roma nel Seicento, rivive nei modelli e nei bozzetti dalla cattedrale de La Valletta. “Melchiorre Cafà, modelli e bozzetti dalla cattedrale di Malta”. Roma, Accademia Nazionale San Luca. Fino al 22/4.
 
TULLIO PERICOLI
40 nuove opere, protagonista la pittura, con volti e territori come superfici da esplorare e di cui tradurre  i simboli. Il titolo suggerisce l’agire in profondità come un magma che rende instabile la superficie della tela. “Moby Dick”. Milano, Cartiere Vannucci – Magazzini dell’arte. Fino al 5/5.
 
TADEUSZ KANTOR
Dipinti, sculture, disegni, immagini e documenti ricostruiscono la  storia del regista polacco e i rapporti con Achille Perilli, la cui amicizia fu fondamentale per l’affermazione di un teatro nutrito alla fonte dei movimenti avanguardistici del XX secolo. Omaggio a Tadeusz Kantor. Matera, Palazzo Lanfranchi. Fino all’11/5.
 
BERGAMASCO E ZANGHI
40 opere a confronto. Comune denominatore dei due artisti le vibranti tonalità di colore tra interni fatati, surreali e bizzarri; ed esterni di panorami tra il fantastico e il reale. “Matteo Bergamasco e William Marc Zanghi”. Passariano di Codroipo (Ud), Villa Manin. Fino al 20/5.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons