Appuntamenti

40 anni da Woodstock

 

La mostra indaga quanto gli eventi musicali di massa rappresentino una chiave di lettura per comprendere la cultura e il costume delle generazioni cresciute negli ultimi 40 anni. Combinazioni di suoni e musiche, fotografie dall’archivio Corbis, video-proiezioni e installazioni audiovisuali.

Woodstock. The After Party. Triennale Bovisa (Mi), fino al 20/9.

 

Da Petra a Shawback

 

Archeologia di frontiera che osserva la cittadina riemersa dal deserto meridionale della Giordania con gli ultimi scavi in una spettacolare rassegna.

Da Petra a Shawback. Archeologia di una frontiera. Firenze, Palazzo Pitti, fino all’11/10.

 

Glasstress

 

Le opere di 45 tra i più conosciuti artisti contemporanei che si sono confrontati con l’arte vetraria, da César a Tony Cragg, da Lucio Fontana a Dan Graham, da Jean Arp a Louise Bourgeois.

Glasstress. Venezia, Palazzo Cavalli Fianchetti, fino al 22/11 (catalogo Charta).

 

Sguardi sul Giappone

 

L’evoluzione, la ricchezza di temi, stili e linguaggi visivi della fotografia giapponese è racchiusa in 140 immagini inedite provenienti dalla collezione della Maison Européenne de la Photographie di Parigi.

Sguardi dal Giappone. Milano, Spazio Forma, fino al 6/9.

 

 

Big Pinocchio

 

Lungo 16 metri, alto 4, in ferro verniciato bianco. È la grande installazione permanente di Alex Pinna. Contemporaneamente la mostra personale dell’artista con opere in corda e acciaio.

Alex Pinna/Big Pinocchio. Tortolì (Og), Ex Blocchiera, fino al 15/8.

 

 

In scena

 

Tones on the stones

 

Ritorna dal 25/7 all’1/8 la rassegna di musica, teatro e danza nelle cave disseminate nel territorio del Verbano Cusio Ossola. Tra i protagonisti: il coreografo e danzatore brasiliano Ismael Ivo, la Parbleau Dance Company, la cantante gallega Uxia, la On the Stones Jazz Orchestra.

 

Festival de la Roque

 

La 29a edizione vede 96 concerti nei parchi della Provenza, con virtuosi come Marta Argerich, Aldo Ciccolini, Christian Zacharias, Richard Galliano.

Festival international de Piano de la Roque d’Anthéron. Dal 24/7 al 22/8.

 

“La tempesta” di Lorenzi

 

Lello Arena è il Prospero di questa nuova Tempesta. «Un testo che parla di un grande uomo di teatro alla sua ultima recita, alla sua ultima evocazione, che è anche l’ultimo e più sofferto scontro con sé stesso. L’isola è lui», scrive nelle note di regia il giovane Lorenzi.

La tempesta di Shakespeare, regia di Marco Lorenzi, Associazione Bon Voyage – Teatro degli Appesi. A Frosinone il 26/7, a Roma per “Fontanonestate” il 9/8 e in tournée.

 

Marco Polo in musical

 

Spettacolo d’avanguardia di Marie-Claude Pietragalla e Julien Derouault, con stupefacenti animazioni video, suoni eclettici e una coreografia che cambia le regole della commedia musicale. In un mondo futurista, tra reale e immaginario, un uomo cerca di trovare il suo cammino.

Dopo Venezia e Viareggio, lo spettacolo sarà in scena al Castello di Udine il 4 e 5/8. www.marcopoloshow.it

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons