Appuntamenti

Articolo

Genio italiano La rassegna, che nasce per un pubblico internazionale, non segue criteri filologici o storici, ma presenta mezzo secolo di arte e design italiano per suggestione andando alla ricerca di un dialogo tra i diversi campi della cultura estetica e materiale italiana. Italian genius now. Back to Rome. Roma, Macro Future, fino al 13/4. MOSTRE Something else Da uno dei più importanti musei d’arte contemporanea, lo Smak di Gand in Belgio, una settantina di opere per documentare il momento di passaggio tra un prima e un dopo che l’arte contemporanea ha vissuto a partire dagli anni Cinquanta. Metafora di questo passaggio è Something else!!!, il pionieristico album del jazzista americano Ornette Coleman. Something else!!! Nuoro, Museo Man, fino al 3/5. Emma Ciardi La rassegna ripercorre tutti i filoni privilegiati della sua pittura, dalle vedute di parchi con ambientazioni settecentesche, alle sue venezie, ai ritratti dei luoghi incontrati durante i suoi viaggi che la portano ad esporre sulle ribalte nazionali e internazionali. Emma Ciardi 1879-1933. Impressionismo veneziano. Stra (Ve), Museo di Villa Pisani, fino al 23/5. Alighiero & Boetti Giocando sul proprio nome e cognome, l’artista si presenta come un nomade della cultura che accoppia esistenza e creatività. Alighiero & Boetti. Mettere l’arte al mondo. Napoli, Museo Madre, fino all’11/5 (cat. Electa). Guido Strazza 55 opere provenienti dallo studio dell’artista e dal Museo della scultura contemporanea di Matera, in anticipo sulla personale che verrà ospitata in marzo al Grand Palais di Parigi. Le opere sviluppano metodologicamente la didattica del segno, ossia l’elaborazione di ogni immagine possibile. Guido Strazza. Dipinti, disegni, sculture dal 1952 al 2008. Assisi, Museo Pericle Fazzini, fino al 28/3. Let’s dance Un percorso fotografico per scoprire aspetti poco conosciuti e nuovi della danza, per catturare il movimento, fotografare la sua invisibile magia. Let’s dance. Movimenti del cuore. Torino, Mirafiori Galerie, dal 28/2 al 15/3. Martial Cherrier Ex campione di body building, con sguardo da entomologo ha osservato i propri cambiamenti e raccontato, con sintesi artistica originale e prendendo a prestito le farfalle, le fasi di questa metamorfosi. Martial. Milano, Spazio Forma, dal 4 al 22/3. IN SCENA Moderno Ploutos La commedia di Aristofane riscritta da Ricci/Forte, con Massimo Popolizio alla sua prima magnifica regia, affronta con arguzia ed ironia il tema della ricchezza e della diseguaglianza sociale immersa nel contesto proletario di una periferia urbana. Ploutos o della ricchezza. Produzione Teatro di Roma e Biennale di Venezia. Dopo il Teatro Tor Bella Monaca di Roma, a Venezia il 24 e 25/2. Filarmonica Romana Mendelsshon col pianista Prosseda, Haydn con i Quartetti, Vivaldi con l’Accademia Bizantina e la Compagnia tango Metropolis. Roma, Teatri Olimpico e Argentina, dal 5/3 al 5/4. Tel. 339-7097061.

Leggi anche

I più letti della settimana

I miei segreti

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Amore e delusione

Altri articoli

Con lo smartphone nei campi rom

In libreria

Gocce di Vangelo 17 aprile 2021

La scelta di Caparezza

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Corridoi umanitari: una via sicura

Simple Share Buttons