A proposito dell’essere sociale marxista e della socialità umana

La nota tesi del materialismo storico, che ha definito l'uomo «essere sociale» e «insieme di rapporti sociali», contiene molti elementi positivi. Essi fanno vedere che l'uomo, per essere se stesso, deve tlrovare un rapporto positivo con l'altro uomo. La filosofia tradizionale ha indicato la radice della socialità nella ragione e nella libertà umane. Il rapporto sociale, dunque, è un vincolo cosciente e libero, significa la capacità di accogliere l'altro e di donarsi all' altro, consiste nell' amore. L'amore può spiegare perché il rapporto con l'altro, il dono di sé all'altro non diminuisca l'uomo ma ne rappresenti un'ulteriore espansione e Ia sua pienezza in quanto persona. L'amore apre anche la via alla comprensione del rapporto interpersonale nella luce di una Fonte e di un Modello trascendente.

Leggi anche

Non possiamo pensarci reciprocamente escludenti
L’altro è essenziale a me

L’altro è essenziale a me

di
Novità editoriali
Le relazioni oltre la pandemia

Le relazioni oltre la pandemia

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

I miei segreti

Scopri Città Nuova di Aprile!

Altri articoli

Cosa significa salute

Gocce di Vangelo 15 aprile 2021

Simple Share Buttons