Emozionarsi con Topolino

Da Biancaneve e i sette nani, il primo classico d’animazione di Walt Disney del 1937, a Oceania del 2016. Tutto l’arco produttivo, creativo, valoriale è attraversato dal saggio di Gianni Maritati

Da Biancaneve e i sette nani, il primo classico d’animazione di Walt Disney del 1937, a Oceania del 2016. Tutto l’arco produttivo, creativo, valoriale è attraversato dal saggio Emozioni su Topolino. Il mondo Disney e i suoi valori da Biancaneve al Gobbo di Notre- Dame (San Paolo), del giornalista Rai in forza al tg1, Gianni Maritati.

«Il mondo dell’animazione targato Disney – spiega l’autore – in questi ultimi 20 anni ha fatto passi da gigante ed è cambiato profondamente, quindi richiede una riflessione sempre appassionata e continuamente aggiornata. E a proposito di ricorrenze, non possiamo dimenticare, insieme agli 80 anni di Biancaneve, i 90 anni che Topolino compirà nel 2018!».

Il libro è un viaggio trasversale sui valori che ispirano i grandi lungometraggi Disney, come l’amore, l’amicizia, la famiglia e il rispetto per la natura.

La redenzione nei fumetti Disney, secondo il grande regista russo Sergej M. Ejzenstejn, è già avvenuta tanto che non esita a definire il mondo Disney «il paradiso trovato» nella metafora degli animali, nel puro intrattenimento, nella favola pura senza realtà, nel mondo incantato dei bambini che lì vogliono restare e sostare.

I più letti della settimana

Eichmann

Eichmann e la banalità del male

Esercizi di… radicamento

Beato Livatino

Il giudice ragazzino “vive” ancora

Simple Share Buttons