80 anni dei Focolari, la presidente Karram dal papa. Il Movimento è in festa

Sono passati 80 anni dalla consacrazione a Dio di Chiara Lubich. Un sì da cui nacque il Movimento dei Focolari. Città Nuova pubblica uno Speciale su questa ricorrenza.
Chiara Lubich

Era il 7 dicembre 1943 quando una giovane maestra trentina, Chiara Lubich, si recò di buon mattino in chiesa, durante una tempesta, col suo vestito più bello. «Mi era stato preparato un panchetto vicino all’altare e avevo un messalino in mano piccolino. Mi fanno pronunciare la formula che mi do totalmente a Dio per sempre. Ero talmente felice − raccontò in seguito − che non mi rendevo conto neanche di quello che facevo, perché ero giovane. Solo quando ho pronunciata la formula, ho avuto l’impressione come se un ponte cadesse dietro di me, che non potevo più tornare indietro perché ormai ero tutta di Dio. E lì è caduta una lacrima sul messalino. Però la felicità era immensa!».

«Io mi sposavo − scrisse ancora Chiara Lubich −, sposavo Dio. Ed era quel Dio che più tardi si sarebbe manifestato come abbandonato… Credo di aver fatto la strada di ritorno verso casa di corsa. Mi sono soffermata soltanto vicino, mi sembra, al Vescovado, a comperare tre garofani rossi per il Crocifisso che mi attendeva in camera, sarebbero stati segno della festa comune». Quel giorno, con la consacrazione di Chiara Lubich, nasceva il Movimento dei Focolari. Al cuore della sua spiritualità, ci sono il Vangelo e la preghiera di Gesù “Che tutti siano una cosa sola” (Gv 17,21). 80 anni dopo quel sì, il sogno di unità e fraternità di Lubich si è diffuso in 182 Paesi del mondo. Ne fanno parte cristiani di varie Chiese e persone di altre fedi o senza un credo religioso.

Papa Francesco con Margaret Karram, Maria Voce Emmaus e Jèsus Mòran.

Il 7 dicembre prossimo, la presidente dei Focolari, Margaret Karram, la terza dopo Lubich e Maria Voce, sarà ricevuta in udienza da papa Francesco, insieme al copresidente Jesús Morán e ai responsabili dei Focolari nel mondo. Alle 18, il cardinale Kevin Joseph Farrell, prefetto del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita − di cui Karram da poco fa parte −, presiederà una celebrazione eucaristica nella basilica di Santa Maria Maggiore a Roma.

«Essere ricevuti dal Santo Padre proprio il 7 dicembre 2023, ad 80 anni esatti da quel primo “sì” a Dio di Chiara Lubich, è per noi − commenta Karram − un dono straordinario e sorprendente. Vogliamo portare al papa l’amore e l’affetto delle migliaia di persone che nel mondo vivono il Carisma dell’unità e rinnovare il nostro servizio alla Chiesa in questo cammino sinodale, in collaborazione con tanti altri che vogliono contribuire alla pace e all’amore per lenire le piaghe dell’umanità.

Questa giornata – ha dichiarato ancora Karram – sarà a conclusione di un pellegrinaggio che abbiamo voluto fare in alcuni luoghi sacri e significativi, ad Assisi, Loreto e Roma, per ringraziare, chiedere perdono e ripartire con coraggio e speranza. Anche le comunità dei Focolari nel mondo vivranno questa ricorrenza con gli stessi sentimenti ed obiettivi, per essere testimoni di vicinanza con l’amore fraterno che supera ogni barriera e raggiunge ogni condizione umana».

Copertina Speciale 80 anni del Movimento dei Focolari

Previste celebrazioni anche in numerose parti d’Italia e del mondo. Per gli 80 anni dei Focolari, Città Nuova ha preparato una sorpresa per i suoi abbonati: un inserto allegato al numero di dicembre della rivista. Chi fosse interessato ad acquistare una copia del mensile, insieme allo Speciale, a 5 euro più le spese postali, può scrivere a rete@cittanuova.it o chiamare il numero 342-6266594.

Dal 7 al 10 dicembre, invece, a Loppiano, prima cittadella internazionale dei Focolari, si svolgerà la Mariapoli intitolata “Far crescere la fraternità”. Persone delle più varie provenienze, grandi e piccoli, si ritroveranno insieme per più giorni per vivere un vero e proprio laboratorio di fraternità, alla luce dei valori universali del Vangelo. Questa esperienza ha come linea guida la “regola d’oro”, che invita a fare agli altri quello che si vorrebbe fosse fatto a sé.

Il programma prevede momenti di approfondimento, testimonianze, laboratori sul tema della fraternità declinato nei vari ambiti della vita sociale e come impegno per la costruzione della pace. La giornata di sabato 9 dicembre, in particolare, sarà aperta a quanti vorranno unirsi alla celebrazione per gli 80 anni del Movimento dei Focolari.

Nella mattinata sono previste visite guidate ed esperienziali alla scoperta dei luoghi e della vita nella cittadella. Nel pomeriggio, alle 15, attraverso testimonianze, documenti filmati, contributi artistici, si ripercorreranno gli eventi salienti della vita del Movimento dei Focolari. Poi, alle 17, l’economista Luigino Bruni dialogherà con il giornalista Paolo Lòriga sulla figura e l’opera di Chiara Lubich.

Alle 20 ci sarà un collegamento mondiale in diretta streaming dal Centro internazionale del Movimento, con il saluto della presidente Margaret Karram e del copresidente Jesús Morán. A Loppiano la giornata si concluderà con una serata di festa con performance artistiche e musicali.

__

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it
_

 

I più letti della settimana

Osare di essere uno

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons