Un legame che libera e trasforma

Portiamo nel nostro inconscio le esperienze fatte sin dalla nascita. L’amore, la voce, le carezze della mamma, del papà, dei fratelli, dei compagni di scuola o, al contrario, la mancanza di attenzione e affetto incidono sulla nostra vita da adulti e influiscono anche sulla nostra vita spirituale. In che misura tutto ciò rimane determinante per sempre? O si può riacquisire da adulto sicurezza, autostima e qualità di affetti veri? Psicologa e psicoterapeuta, Angela Albuquerque ha approfondito questa domanda in un suo recente studio. 
Vita Consacrata e Psicologia

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

La forte fede degli atei

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons