In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

SpiritualitàVeronica Giacometti, “Santi e santuari d’Italia”, Città Nuova, euro 16,90 – Il volume si propone di trovare un filo conduttore della religiosità popolare in Italia, a partire da una (o più) feste religiose per ciascuna regione. Si parla di chi realizza la festa patronale, di chi prepara le celebrazioni fino ad arrivare a chi semplicemente le vive. Non solo processioni o messe, ma anche spettacoli, concerti, mostre, piatti tipici…

Personaggi – Antonio Di Chiro, “Il grano cresce di notte. Vita e pensiero di Henry D. Thoreau” Piano B, euro 18,00 – Questa inedita biografia filosofica non si limita solo a illustrare le vicende e i punti salienti di colui che è considerato uno dei padri fondatori della letteratura americana, un profeta dell’ecologia e dell’etica ambientale, l’inventore della disobbedienza civile, ma intende approfondire la sua filosofia, indagata alla luce del Trascendentalismo americano che lo stesso Thoreau, insieme al suo maestro Emerson, contribuì a fondare.

Narrativa – Michela Cimmino, “Lettera d’amore al di là del mare”, Grafichéditore, euro 18,00 – Dal ritrovamento di un messaggio in una bottiglia spiaggiata dalle onde si dipanano storie diverse, che trasportano il lettore dall’Europa alla Cina, dalla Germania alla Calabria, da Madrid ad Acquappesa. Ma è a Ponza, dove la protagonista Nina si reca con Tony, che luoghi e storie s’intrecciano. Al di là della vicenda stessa, ha mosso l’autrice il piacere di tessere storie, tradizioni, sentimenti con leggerezza.

Estetica e società – Giuliano Zanchi, “Lo spirituale dell’arte”, Editrice Bibliografica, euro23,00 – Mai come ai nostri tempi – osserva l’autore – la cultura artistica è stata affermata tra i bisogni primari dell’individuo e mai così carica, persino a sua insaputa, di valenze estremamente vicine alla sfera spirituale. Nel mondo dell’arte, con i suoi luoghi, le sue prassi, i suoi eventi, le sue retoriche, sembrano agire in forma laicizzata funzioni di senso e di devozione che in passato erano assolte dalle istituzioni religiose.

Letteratura – Alberto Manguel, “Una storia della lettura”, Vita e Pensiero, euro 25,00 – Nuova edizione ampliata e aggiornata di un libro, ormai un classico, che esplora quell’atto personale, esclusivo, che spesso è la lettura. L’autore – scrittore, saggista, traduttore e critico argentino – ne traccia “una storia” attraverso capitoli tematici ricchi di aneddoti, annotazioni personali, storie gustose e personaggi indimenticabili. Chiamando in causa Plinio, Cervantes, sant’Agostino, Colette, Kakfa, Whitman e tantissimi altri scrittori/lettori.

Ambiente – Stefano Mancuso, “Fitopolis, la città vivente”, Laterza, euro 18,00 – Da troppo tempo ci siamo posti fuori della natura, dimenticandoci che rispondiamo agli stessi fondamentali fattori che controllano l’espansione delle altre specie. Abbiamo concepito il luogo dove viviamo come qualcosa di separato dal resto della natura, contro la natura. Ecco perché da come immagineremo le nostre città nei prossimi anni dipenderà una parte consistente delle nostre possibilità dei sopravvivenza.

Storia – Livio Cavallaro, “Assalto a Cassino”, Mursia, euro 26,00 – 80 anni dopo le battaglie di Cassino il saggio del tenente colonnello Cavallaro ricostruisce minuziosamente le sanguinose azioni di guerra che si concentrarono sulla stazione ferroviaria, sul castello di Rocca Janula e sulla collina nei pressi della celebre Abbazia. In queste pagine sono riportati anche episodi personali, che contribuiscono a fornire al lettore alcuni aspetti relativi alla cosiddetta dimensione umana della guerra. Perché le future generazioni non dimentichino.

Popoli – Bérengère Cournut, “Gli spiriti dell’altopiano”, Neri Pozza, euro 18,00 – Dopo gli Inuit raccontati in Di pietra e d’osso, l’autrice torna a esplorare gli estremi limiti del pianeta e la vita interiore dei nativi americani della tribù Hopi, in cui la spiritualità e il mito nutrono il quotidiano. Cournut tesse così un originale romanzo di formazione che ci accompagna lungo la crescita di una bambina precocemente segnata dal dolore, e insieme ci mette a parte.dei segreti di un popolo sempre capace di cogliere l’incanto nella vastità del tutto.

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

La forte fede degli atei

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons