Intelligenza Artificiale e società

Cosa comporta il crescente uso di tecnologie di nuovo tipo, computer quantistici, machine learning, Smart Infrastructures, SDN/SFV, Cloud, reti 5G e così via? Un convegno presso l’Università Pontificia Salesiana a Roma

#IACQ – Intelligenza Artificiale e Computer Quantistici è il titolo del convegno promosso dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale dell’Università Pontificia Salesiana, guidata dal Decano don Fabio Pasqualetti, e dalla FERPiDelegazione FERPi Lazio (Federazione Italiana delle Relazioni Pubbliche) che si terrà venerdì 17 maggio 2019, dalle ore 8.30 alle ore 18.30, presso l’Aula Paolo VI dell’Università Pontificia Salesiana a Roma.

L’intento è proporre una serie di interrogativi sui nuovi scenari entro cui comunicatori, educatori, aziende e cittadini si troveranno ad operare in sinergia con l’Intelligenza Artificiale e i Computer Quantistici. Tecnologie che stanno semplificando e agevolando molte attività e che si pongono anche al servizio del bene comune, sebbene rimanga evidente il divario digitale che ancora persiste a livello globale.

Ma qual è il rapporto tra l’uomo e l’intelligenza artificiale e i computer quantistici e quali le attuali applicazioni nella vita quotidiana?

Cosa comporta per l’evoluzione delle società moderne il largo uso di intelligenza artificiale, computer quantistici, machine learning, Smart Infrastructures, SDN/SFV, Cloud, reti 5G e così via?

Si tratta di una trasformazione epocale dove, per la prima volta, un ambiente tecnologico ridefinisce se stesso e media il rapporto dell’uomo stesso con il mondo che lo circonda.

L’argomento è di grande attualità e lo scopo di questo convegno è fornire strumenti utili alla comprensione e alla riflessione circa l’impatto sociale e culturale dell’intelligenza artificiale, oltre ai grandi cambiamenti che questa ha già portato e progressivamente porterà nella vita professionale e umana di tutti noi.

Presenti molti player, stakeholder, opinion leader del settore, oltre a pubblica amministrazione, enti, associazioni e imprese italiane ed internazionali, in un contesto – e con dei promotori – che pone grande attenzione ai temi legati alla società mediale e agli impatti sociali, culturali, psicopedagogici e professionali di AI nella società del futuro.

L’evento sarà in diretta streaming e sarà seguito da molti media partner cattolici e laici tra cui Radio Vaticana, Vatican News, Tv2000 (in attesa di conferma), Città Nuova, Rainews24.

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons