Il pensiero come dialettica.

Intervista con Enrico Berti
"Nuova Umanità" continua il progetto di avvicinare le varie espressioni della cultura contemporanea. Enrico Berti è un nome di risonanza internazionale e di indiscusso valore filosofico. A lui abbiamo posto delle domande centrate sul pensiero come dialettica, all'interno delle diverse accezioni che il termine ricopre nella storia della filosofia dell'Occidente. Ne emerge una filosofia che vorremmo definire "umile" nel senso profondo del termine. "La filosofia autentica, dunque, non riduce tutte le realtà a se stessa, ma al contrario si assume il compito di salvaguardare la molteplicità dell'essere e la varietà dei linguaggi con i quali l'essere si esprime. A questo compito, come filosofo, mi sembra di dover restare fedele".

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons