Un percorso di alfabetizzazione genitoriale

Dal 9 giugno un appuntamento mensile (ogni secondo giovedì del mese) per educare insieme i nostri figli. Guarda il video con la prima lezione.
Educazione Famiglia Foto pixabay.com/

La società contemporanea è caratterizzata da un forte sviluppo scientifico e tecnologico che ha permesso analisi e approfondimenti tali da raggiungere risultati fino a pochi anni fa insperati. Ne è un esempio l’atterraggio della sonda spaziale Performance su Marte, in grado di trasmettere sulla Terra immagini di una chiarezza tale da pensare provengano dall’isolato dietro casa nostra.

Fino a poco tempo fa tutto ciò sembrava un sogno, l’essere riusciti in una simile impresa ci può a ragione portare a dire che siamo stati bravi! Dovremmo essere soddisfatti del fatto che, come famiglia umana, siamo stati in grado di superare noi stessi, il nostro pianeta, per avventurarci verso altri mondi. Ma… c’è il rovescio della medaglia: per quanto riguarda le relazioni umane, i comportamenti con i nostri simili, sembra che tutto sia rimasto fermo, e che, in alcuni casi, sia addirittura regredito.

È papa Francesco a rammentarci questo quando, per descrivere il degrado delle relazioni, fa riferimento alla “terza guerra mondiale”, caratterizzata da molteplici rivalità popolari cruente sparse sull’intero pianeta, causa di morti e sofferenze immani. E lo scoppio della guerra in Ucraina è solo l’ultima delle tragedie nefaste dell’umanità.

Il male è tale da indurci a credere che sia importante intervenire. Ma come? È lo stesso papa che, vista l’urgenza del fenomeno, nel maggio 2020 ha promosso il Patto globale dell’educazione, con un’attenzione specifica alle relazioni, soprattutto alle più naturali e vitali. Come quelle famigliari, sociali ed educative. Il papa fa riferimento al detto africano “per educare un bambino ci vuole un villaggio”, che richiama a un coinvolgimento di tutti per un patto in grado di salvaguardare i bambini e le giovani generazioni.

Proprio per dare una risposta concreta alla dimensione dell’umano in noi, ci sembra importante partire dalle fondamenta della persona, per cercare di conoscerla e di aiutarla a maturare.

Oggi si conoscono molte cose in molti campi, ma per quanto concerne la conoscenza dello sviluppo della persona e delle capacità genitoriali si è purtroppo ancora fermi. Quando una giovane coppia si sposa, alla nascita del primo figlio i coniugi non sanno nulla di come si sviluppa il bambino e spesso sono in balia dei modi di dire e dei pre-giudizi.

Il Patto globale sull’educazione è l’orizzonte di riferimento di ciò che questo percorso propone a tutti i lettori, con l’auspicio che, con i vari interventi, possa aiutare a comprendere la grandezza e la preziosità di ogni persona che merita di essere conosciuta, curata e sostenuta sin dalla nascita.

A partire dal secondo giovedì di giugno, e ogni 15 giorni, percorreremo insieme le tappe evolutive della persona, dalla nascita all’età senile, con un’apposita rubrica su www.cittanuova.it. Iniziando dalle premesse indispensabili in ogni cammino educativo, attraverseremo le varie fasi con particolare attenzione alle dimensioni emotive, affettive e cognitive.

Guarda qui la prima lezione.

Ci sembra un’avventura straordinaria perché mette al centro la persona, la bellezza della vita, la grandezza dell’educare, la tenerezza dell’incontro, la gioia della relazione. Siamo pronti a iniziare il nostro viaggio con l’intento non solo di scoprire la bellezza di ogni tappa dello sviluppo, ma anche di sapere quanto sia importante conoscere le regole della crescita con il cuore aperto a ogni novità e con un unico scopo: sapere di più per poter amare di più.

Di seguito elenchiamo alcune tappe del percorso che affronteremo: aspettiamo le vostre domande alla mail segr.rivista@cittanuova.it, indicando nell’oggetto “domanda per Ezio Aceti”.

 

Alcune tappe del percorso

  • PREMESSE PER EDUCARE
  • I FONDAMENTI DELLA PERSONA
  • LO SVILUPPO EVOLUTIVO NEI PRIMI TRE ANNI DI VITA
  • L’EDUCAZIONE AL SACRO
  • IL BAMBINO NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA
  • VISSUTI ED EDUCAZIONE CON UN FIGLIO DISABILE
  • IL BAMBINO NELLA SCUOLA PRIMARIA
  • EDUCARE QUANDO I GENITORI NON SONO INSIEME
  • PROBLEMI E ASPETTI PSICOLOGICI DELL’ADOLESCENZA
  • L’EDUCAZIONE RELIGIOSA PER ESSERE LIBERI
  • GIOVANI IN UN MONDO CHE CAMBIA
  • ESSERE MADRI OGGI
  • ESSERE PADRI OGGI
  • IL RAPPORTO CON DIO E L’EDUCARE
  • ESSERE ANZIANI TESTIMONI DI AMORE

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it

I più letti della settimana

L’amore mantiene giovani

Simple Share Buttons