Tifosi rispettosi

Domenica 10 giugno, ultima giornata al cardiopalmo di un campionato di serie B d’eccezione, con Juve, Napoli, Genoa e tante altre squadre blasonate. Per il complesso regolamento delle promozioni, chi perde la disfida tra Genoa e Napoli nel catino del Marassi non passerebbe direttamente in A, ma dovrebbe disputare dei rischiosi spareggi. La partita è combattutissima e alla fine le reti rimangono inviolate. Ma entrambe le squadre passano in A per il pareggio a Piacenza della squadra locale con la Triestina. Festa grande allo stadio, nella città, nei treni: con un gesto che ricorda i bei tempi andati, le due tifoserie – notoriamente tra le più calde d’Italia – sugli spalti s’erano mischiate. Un esempio di rispetto che speriamo faccia storia.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons