Shakespeare: la maturità è tutto

Nelle tragedie del drammaturgo e poeta inglese, gli uomini si rivelano folli sballottati dalle onde dell’amor proprio, che è il primo a sconfiggerli. Un contributo di lettura a 400 anni dalla scomparsa del grande autore, dalla rivista Città Nuova
Shakespeare: la maturità è tutto

Per leggere l'articolo scarica il pdf dal numero di marzo 2016 di Città Nuova

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons