Società

Columbus day e il senso della memoria collettiva

Gli Usa di Biden introducono l’Indigenous Peoples’ Day accanto alla festa del Columbus day. L’occasione per andare all’origine di una festa nata come atto di riparazione per le violenze e discriminazioni subite dagli immigrati italiani e superare il tentativo di una contrapposizione che ostacola la purificazione di una memoria condivisa

Crowds watch the Columbus Day Parade, Monday, Oct. 10, 2016, in New York. (AP Photo/Mark Lennihan)
FILE - In this Oct. 9, 2006, file photo, parade-goers wave Italian and American flags in front of a giant bust of Christopher Columbus as it rides on the Columbus Citizens Foundation float as part of Columbus Day Parade along Fifth Avenue in New York. A movement to abolish Columbus Day and replace it with Indigenous Peoples Day has new momentum but the gesture to recognize victims of European colonialism has also prompted howls of outrage from some Italian Americans, who say eliminating their festival of ethnic pride is culturally insensitive, too. (AP Photo/Henny Ray Abrams, File)
New York Gov. Andrew Cuomo, center right, throws a kiss on 5th Ave. during the annual Columbus Day Parade in New York Monday, Oct 9, 2017. (AP Photo/Craig Ruttle)
Spectators brave the rain along 5th Ave. during the annual Columbus Day Parade in New York Monday, Oct 9, 2017. (AP Photo/Craig Ruttle)
Activists standing along 5th Avenue in New York display a sign in favor of keeping the statue of Christopher Columbus during the annual Columbus Day Parade on Monday, Oct. 9, 2017. (AP Photo/Craig Ruttle)
Activists standing along 5th Avenue in New York display a sign in favor of keeping the statue of Christopher Columbus during the annual Columbus Day Parade on Monday, Oct. 9, 2017. (AP Photo/Craig Ruttle)
The Majorettes di Casperia, from Italy, make their way up Fifth Avenue as they take part in the Columbus Day parade, Monday, Oct. 8, 2018 in New York. (AP Photo/Tina Fineberg)
FILE - This Aug. 27, 2017 file photo shows the Christopher Columbus statue at Manhattan's Columbus Circle in New York. Maine Gov. Janet Mills signed a bill on Friday, April 26, 2019, changing Columbus Day to Indigenous People's Day in the state. Vermont is also poised to act on a similar bill as several states have done away with celebrating the explorer in deference to Native Americans, though the federal Columbus Day holiday remains. (AP Photo/Bebeto Matthews, File)
FILE - In this Oct. 12, 2015, file photo, participants in New York's Columbus Day Parade ride a float with a large bust of Columbus. The New York City public school system has designated Oct. 11 as Italian Heritage Day/Indigenous People's Day, in an effort to please both Italian Americans who celebrate Christopher Columbus and racial justice advocates who accuse him of genocide. (AP Photo/Seth Wenig, File)
FILE - In this Monday, Oct. 10, 2011, file photo, Ferntree, of Duncan, British Columbia, a member of the Cowichan Tribes, prays during a Native American protest against Columbus Day in Seattle. The New York City public school system has designated Oct. 11 as Italian Heritage Day/Indigenous People's Day, in an effort to please both Italian Americans who celebrate Christopher Columbus and racial justice advocates who accuse him of genocide. (AP Photo/Elaine Thompson, File)
FILE - In this Oct. 14, 1996 file photo, a model of the
FILE - In this Oct. 8, 2012 file photo, people ride on a float with a large bust of Christopher Columbus during the Columbus Day parade in New York.  Monday, Oct. 11, 2021 federal holiday dedicated to Christopher Columbus continues to divide those who view the explorer as a representative of Italian Americans’ history and those horrified by an annual tribute that ignores the native people whose lives and culture were forever changed by colonialism.(AP Photo/Seth Wenig, File)
Members of the Spigno Saturnia Society dance in the Pittsburgh Columbus Day Parade on Liberty Avenue in Pittsburgh, Saturday, Oct. 9, 2021. (Alexandra Wimley/Pittsburgh Post-Gazette via AP)
A group passes protesters, some part of a group organized by the Thomas Merton Center, as they stand at the intersection of South Mathilda Street and Liberty Avenue to demonstrate on the route of the Pittsburgh Columbus Day Parade in Pittsburgh, Saturday, Oct. 9, 2021. (Alexandra Wimley/Pittsburgh Post-Gazette via AP)

Abituati a vedere il Columbus day come una manifestazione dal tono folcloristico e bonario degli italiani negli Usa e in particolare a New York, può sembrare strano il movimento ormai diffuso che chiede l’abbattimento delle statue che rappresentano il famoso navigatore genovese conosciuto come lo scopritore, il 12 ottobre 1492, del nuovo Continente chiamato in seguito America dal nome dell’esploratore e cartografo fiorentino Amerigo Vespucci.

Dal 2021 per decisione del presidente Joe Biden il secondo lunedì di ottobre, che cade intorno al giorno della “scoperta”, sarà dedicato anche ai nativi, cioè alle popolazioni esistenti su quelle terre prima dell’arrivo degli europei che si sono contraddistinti per una vera e propria politica di sterminio. Indire quindi l’Indigenous Peoples’ Day è un atto di riparazione e di giustizia. Può rappresentare, come afferma Biden, l’occasione per ripensare alla «dolorosa storia di torti e atrocità che molti esploratori europei hanno inflitto alle nazioni tribali e alle comunità indigene». Ma il presidente statunitense è giustamente attento a non creare contrapposizione con la vasta comunità di italo americani che celebrano la propria identità in questo giorno di ottobre. Ed è infatti paradossale che l’occasione per fare chiarezza sulla storia di una nazione e di un continente prenda di mira non l’élite anglosassone, precisamente Wasp (White Anglo-Saxon Protestant), che da sempre hanno governato gli Usa, ma una popolazione come quella italiana che ha subito discriminazione e disprezzo  nella sua storia fatta di immigrazione forzata di massa.

La stessa origine del Columbus Day riporta ad un atto di riparazione deciso dal presidente Harrison dopo il linciaggio di 11 immigrati italiani avvenuto a New Orleans  il 14 marzo 1891 da parte di migliaia di cittadini statunitensi guidati da esponenti del ceto sociale elevato di una città dove il sindaco del tempo, tale Joseph Shakespeare, definiva questi immigrati, precisamente siciliani, come «individui più abietti, più pigri, più depravati, più violenti e più indegni che esistono al mondo, peggiori dei neri e più indesiderabili dei polacchi».

Sulle violenze subite dagli italiani, lavoratori sfruttati e trattati come schiavi, ha scritto un poderoso affresco Enrico Deaglio (Storia vera e terribile tra Sicilia e America) narrando il contesto di un altro linciaggio, avvenuto nel 1899, di cinque siciliani immigrati da Cefalù uccisi dalla folla a Tallulah dello stato della Louisiana.

Una storia che aiuta a meditare il nostro tempo e  l’urgenza di costruire rapporti di fraternità e accoglienza, nella giusitizia, per non cadere nella barbarie.

Foto storiche di Ap sulla festa del Columbus day   Fonte Wikipedia per iconografia di Colombo e ricostruzione del massacro di New Orleans del 1891

 

Guarda anche

Religioni
Hanukkah, festa delle luci

Hanukkah, festa delle luci

di
Popoli
Cambogia antica e moderna

Cambogia antica e moderna

A cura di
Popoli
Il Giappone insegue l’armonia

Il Giappone insegue l’armonia

di
Politica
Assemblea di una potenza in ascesa

Assemblea di una potenza in ascesa

A cura di
Ambiente
Il fragile equilibrio del mondo

Il fragile equilibrio del mondo

A cura di
Persone e storie
In memoria di Solzhenitsyn

In memoria di Solzhenitsyn

di
Politica
Attesa e grandezza di un popolo

Attesa e grandezza di un popolo

A cura di

I più visti della settimana

Religioni
Hanukkah, festa delle luci

Hanukkah, festa delle luci

di
Politica
Assemblea di una potenza in ascesa

Assemblea di una potenza in ascesa

A cura di
Ambiente
Il fragile equilibrio del mondo

Il fragile equilibrio del mondo

A cura di
Persone e storie
In memoria di Solzhenitsyn

In memoria di Solzhenitsyn

di
Popoli
La rivolta dei Mapuche in Cile

La rivolta dei Mapuche in Cile

A cura di
Simple Share Buttons