Libertà performativa

L’esercizio della libertà non conosce riposo

Dice Remi Brague – per alcuni uno dei maggiori filosofi viventi –, che molti giovani oggi vivono la libertà come fosse uno di quei taxi che esistono in tanti Paesi: quando si avvicinano, mostrano una ben visibile insegna con la…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons