L’Amore è tutto ciò che siamo

Due giovani sposi cresciuti in territorio palestinese, appartenenti a due popoli in discordia. Nonostante il dolore e la sofferenza, la loro storia testimonia che c’è qualcosa più forte di ogni guerra.
Foto Pexels

Iael e Abdul – nomi di fantasia – si sono sposati due mesi fa e vivono ora in un paesino del Parmense. Lei è israeliana, lui arabo-palestinese. Ho conosciuto Abdul un anno fa, ma prima di raccontarvi in che modo,…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons