In libreria

Le proposte di questa settimana vanno da un profilo a tutto tondo di Albert Einstein a un’esposizione dettagliata dei temi principali della Laudato si’; da un piccolo repertorio delle più belle navi della storia a una raccolta di lettere e testimonianze sulla “leggenda” pompeiana  che dispenserebbe sventure su chiunque rubi un reperto storico

Personaggi Salvatore Califano (cur.), “Albert Einstein. La sua fisica, i suoi sogni”, Clichy, euro 7,90 – Si pensa ad Einstein come al genio della fisica che è stato capace di pensare forme astratte di conoscenza inimmaginabili per i comuni mortali. Einstein era invece un uomo normale con tutti i pregi e i difetti che la maggioranza dei viventi trascina nella vita. Alle qualità positive e negative aggiungeva però una profondità d’impegno nel lavoro, in politica, nella vita sociale, nell’amicizia e nel costume di vita, certamente non comune. E soprattutto una capacità di elaborazione di idee astratte che ne facevano un costruttore di “pensiero nuovo”, assorbendo quanto di serio e corretto era stato immaginato da chi aveva vissuto, prima di lui, la grande esperienza della fisica del Novecento. Dà conto di tutto ciò il presente agile profilo.

 

Ecologia– Joshtrom Isaac Kureethadam, “I dieci comandamenti verdi della Laudato si’”, Elledici, euro 16,50 – La pubblicazione dell’enciclica di papa Francesco ha segnato un’opportuna svolta di grande attualità e importanza nella discussione globale sul futuro del clima della nostra casa comune. Il presente volume offre un’esposizione dettagliata dei temi principali della Laudato si’, non tanto una valutazione del testo. L’autore, docente di Filosofia della scienza, Storia del pensiero scientifico ed Ecologia presso l’Università Salesiana, ha cercato di fornire una piccola guida per capire meglio l’enciclica, delineando contesti più ampi delle riflessioni del pontefice e prendendo spunto dalle scienze ecologiche e dalle discussioni ambientali pertinenti.

 

Bambini– Gérard Lo Monaco, “Viaggio per mare”, Gallucci, euro 25,00 – Dalla caravella alla scialuppa di salvataggio, dal transatlantico al veliero, le imbarcazioni che solcano i mari hanno forme, dimensioni, funzioni diverse. Gérard Lo Monaco ha qui raccolto un piccolo repertorio delle più belle navi della storia, ricostruite in tre dimensioni e abitate dai marinai che le resero leggendarie. Un viaggio entusiasmante, non solo attraverso le onde, ma anche sul filo del tempo. Dalle esplorazioni spagnole e portoghesi del XV secolo alle traversate trans-oceaniche dei primi del Novecento, dal Mediterraneo alle Americhe, ciascuna di queste imbarcazioni racconta la propria, affascinante avventura. Illustrazioni dell’autore.

 

Scaramanzia & archeologia – Antonio Cangiano, “La maledizione di Pompei”, Magenes, euro 13,00 – Quanti e quali sono i frammenti dell’antica Pompei trafugati e restituiti perché ritenuti “maledetti”? Come e quando è nata la “leggenda” che dispenserebbe sventure su chiunque rubi un reperto dall’antica città sepolta dalla furia del Vesuvio nel 79 d.C.? Perché è ancora così viva e che cosa l’ha alimentata così a lungo? Le lettere dei turisti, le testimonianze dei custodi, i racconti di chi ha vissuto “insolite” esperienze a Pompei (e non solo) formano l’oggetto di questa originale ricerca. L’autore, giornalista pubblicista noto per i suoi reportage sulla valorizzazione dei beni archeologici della Campania, ha vinto quest’anno il premio Città di Ottaviano per il suo impegno nel trasmettere la realtà e il rischio dei siti archeologici nella regione.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons