Guardiamoci attorno

Emergenza nelle Filippine La Caritas Italiana è intervenuta in soccorso delle popolazioni colpite dalla più catastrofica delle alluvioni di questi ultimi mesi. È franata una parte della montagna, seppellendo due interi villaggi con tonnellate di fango. Le famiglie superstiti vengono aiutate con beni di prima necessità: cibo, acqua, vestiti, coperte, zanzariere, ecc. La Caritas Italiana fa appello alla generosità dei lettori. Chi lo desidera, può inviare il suo contributo alla Caritas Italiana – Via F. Baldelli n.41 – 00146 Roma – c.c.p. n.347013, oppure a Città Nuova c.c.p. 34452003, specificando la causale Emergenza Filippine. Un generatore per i poveri del villaggio Sono missionario in Nigeria, zona di Plateau State. La nostra missione si trova in un villaggio molto povero, sprovvisto di acqua potabile e di corrente elettrica. Un generatore potrebbe risolvere alcune necessità primarie. Alcuni amici hanno mandato qualche aiuto che però è insufficiente. Chiedo pertanto anche il vostro contributo per realizzare questo progetto. Padre Naël – Nigeria Deve rifarsi i denti per lavorare È un immigrato che in seguito ad un incidente ha perso il lavoro e deve rifarsi tutti i denti, condizione indispensabile per sperare di riprendere il suo lavoro di cameriere. Con la solidarietà dei lettori si potrebbe aiutarlo a risolvere questo problema?. Amici di Fondie Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote. Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

I più letti della settimana

Lorenzo è volato in cielo

Simple Share Buttons