Guardiamoci attorno

Per i poveri della missione Nella nostra missione assistiamo tutte le persone che si rivolgono a noi perché in serie difficoltà di sopravvivenza. In particolare ci interessiamo dei bambini orfani e malati. Ogni eventuale aiuto potrà assicurare a questi nostri fratelli, vitto, medicine, coperte, ecc. Potete aiutarci?. Padre Mario, salesiano India Cinque in condizioni drammatiche Segnaliamo la situazione drammatica di una famiglia di cinque persone costrette a vivere di elemosina e di aiuti alimentari del tutto insufficienti per le loro necessità. Il papà, disoccupato e invalido civile, non percepisce nessuna pensione; la mamma è malata alle gambe e si muove a fatica; dei tre figli, uno soffre di epilessia idiopatica, un altro è cieco da un occhio fin dalla nascita, il terzo è affetto di tbc polmona re e pancreatite cronica. In queste disperate condizioni ci appelliamo al cuore dei lettori per un aiuto. Padre Aldo Sicilia Come curarsi senza mezzi e lavoro? Reduce da un intervento chirurgico, ha dovuto lasciare il modesto lavoro con cui viveva per curarsi (ha bisogno almeno di due mesi di convalescenza e di cure per riprendete le forze). Nel frattempo è economicamente a terra e chiede un aiuto. Lettera firmata Lazio In povertà assoluta Sono disoccupato e malato; mia moglie è anche lei sempre depressa e ammalata. Ci troviamo in condizioni di povertà assoluta, non avendo neanche i soldi per sopravvivere…. Lettera firmata Abruzzo Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova Via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

I più letti della settimana

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons