Fotovoltaico: il futuro in Europa

I tetti d’Italia sono tra quelli del nostro continente che più producono elettricità, il settore è in crescita

Le fonti di energia rinnovabile – dove si produce elettricità con tutte le fonti alternative rispetto ai tradizionali combustibili fossili (petrolio, olio combustibile, carbone) – rappresentano oggi il 26% dell’elettricità mondiale, ma secondo l’agenzia internazionale per l’energia la loro quota dovrebbe raggiungere il 30% entro il 2024. Il continente europeo in questa partita potrebbe produrre quasi un quarto dell’elettricità solo con il fotovoltaico su tetto.

L’Italia potrebbe avere un ruolo fondamentale grazie agli incentivi statali, al clima mite e all’alta presenza di sole rispetto ai Paesi del Nord Europa. A sostenerlo uno studio pubblicato dalla rivista Renewable and sustainable energy review. Il dato è molto alto: si potrebbe arrivare infatti a produrre in Europa fino a 680 twh di elettricità solare ogni anno, cioè il 24,4% del consumo attuale di elettricità.

Secondo alcune analisi pubblicate dal sito Bloomberg l’aumento della domanda di elettricità in Europa entro il 2030 non sarà molto più alta di quella attuale (da 3.454 twh nel 2017 a 3.566 twh nel 2030), pertanto per de-carbonizzare il settore e rispettare gli obiettivi energetici bisogna puntare unicamente sulle rinnovabili per il settore energetico e mirare al tetto di 440 twh/anno di produzione di energia proveniente dal sole. Ma da una parte ci sono Paesi come Italia, Francia, Germania e Spagna dove il potenziale economico è più elevato grazie agli incentivi e i vari investimenti pubblici e privati, e i prezzi dell’elettricità prodotta da fotovoltaico sono più economici. Dall’altra parte ci sono i Paesi dell’Europa orientale che mancano di veri investimenti finanziari nel comparto oltre che di scarsa presenza del sole. La Polonia, adesempio, oggi produce solo il 10,9% di elettricità dalle rinnovabili mentre l’80% arriva dal carbone.

Ma non tutto è perduto: qualche mese fa il primo ministro polacco ha annunciato che il Paese triplicherà le sue capacità fotovoltaiche a 1,5 giga watt.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons