Brevi media

VERSO L’ESTATE Paese che vai… Conoscere la meta per viaggiare sicuri, ma anche segnalare la nostra presenza all’estero per poter essere rintracciati in ogni momento sono alcune delle finalità di due servizi, fruibili on line, realizzati dal Ministero degli Affari Esteri. Il primo, attuato tramite l’Unità di crisi, raccoglie le informazioni utili per chi si prepara ad un viaggio in un Paese straniero e, con la collaborazione dell’Aci, le elabora e le pubblica sul sito www.viaggiaresicuri. mae.aci.it, recentemente rinnovato anche nella grafica. In esso varie sono le informazioni sui diversi Paesi: dati su viabilità, clima, indirizzi utili e, soprattutto, approfondimenti sulla sicurezza, segnalazioni delle zone a rischio o di cautela e analisi della situazione sanitaria con suggerimenti ed avvertenze. Notizie che si possono richiedere anche tramite il call center dell’Aci (06.491115) attivo 24 ore su 24.Una volta fissata la meta di un viaggio, il ministero offre anche un altro servizio: tramite il sito www.dovesiamonelmondo. it, gli italiani che si recano temporaneamente all’estero possono segnalare, su base volontaria, i dati personali, per permettere all’Unità di crisi, in caso di emergenza, di pianificare con rapidità e precisione gli interventi rintracciando gli italiani all’estero con la massima, consentita, tempestività. EDITORIA Ed il libro diventa play recente elaborazione dei dati Istat compiuta dall’Aie (Associazione italiana editori) si riscoprono lettori con oltre due milioni di appassionati in più negli ultimi cinque anni, non mancano, anche nel nostro Paese, le iniziative che puntano a coniugare letteratura e nuove tecnologie. Una delle più recenti è il playlibro, nato dalla collaborazione tra Rcs Libri e Rcs Broadcast attraverso Play Radio. Con esso si vuole dare vita ad una nuova generazione di audiolibri su memory card per ascoltare i capolavori della letteratura sui nuovi supporti digitali: pc, lettori mp3, palmari e, soprattutto, telefoni cellulari. Il primo testo che, potremmo dire, spicca il volo dalle pagine cartacee è Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach. IN LIBRERIA Ordinamento delle comunicazioni Una lettura critica degli aspetti legislativi e regolamentari della disciplina in materia di radiotelevisione, comunicazioni elettroniche ed editoria è quella che offre il volume Nuovo ordinamento delle comunicazioni. Gli autori, Fernando Bruno e Gilberto Nava, vogliono coniugare aggiornamento ed approfondimento in un testo che, sotto il profilo dei contenuti, vuole proporsi a platee diverse di lettori. (Giuffrè, 72 euro) A cura di Anna Lisa Innocenti netone@cittanuova.it ITALIA – POLONIA Per i ragazzi Un vero e proprio concorso, riservato a sceneggiatori italiani e polacchi, per realizzare animazioni, fiction e serie televisive dedicate al mondo dei ragazzi è quello indetto in seguito ad un recente accordo tra Italia e Polonia firmato a Cracovia, presso l’Istituto italiano di cultura. Il concorso nasce con il patrocinio del ministero della Cultura polacco e del ministero per i Beni e le attività culturali italiano e la partecipazione dell’Istituto polacco dell’arte cinematografica e della televisione, della tv polacca Tvp. I lavori in gara saranno analizzati e premiati da una c o m m i s s i o n e presieduta dal regista Krzysztof Zanussi. I risultati saranno ufficializzati il 16 luglio 2006 nell’ambito del 36° Giffoni Film Festival, una delle più significative manifestazioni cinematografiche per ragazzi e giovani, in programma quest’anno dal 15 al 22 luglio a Giffoni Valle Piana (Sa).

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons