Brevi media

Articolo

INTERNET Più sicuro? Easy! Evitare paure ed allarmismi guidando i ragazzi verso un uso critico e sicuro dei media, è lo scopo della campagna nazionale di sensibilizzazione Easy ideata da Adiconsum e Save the Children Italia. La campagna, con il supporto della Commissione europea, del ministero per l’Innovazione e le tecnologie e del ministero dell’Istruzione, è indirizzata ai ragazzi, alle istituzioni locali, alle associazioni di genitori, insegnanti e consumatori. Tra le iniziative un bus, attrezzato con moderne tecnologie e supporti didattici, che, facendo tappa presso istituti scolastici e piazze, offre percorsi di divertimento e approfondimento. Attivo anche un help-desk (06.44170221 lunedì-venerdì dalle 9,30 alle 13,00) per chi desidera aderire alla campagna. Nel sito www.easy4.it approfondimenti, giochi ed un concorso sul tema della sicurezza in Internet. NUOVA VESTE TelePA Si rinnova il portale multimediale della tv della pubblica amministrazione. Attivo da tre anni si presenta adesso, all’indirizzo www.telepa. it con un nuovo look, sfondo blu punteggiato di giallo ed arancio per presentare notiziari aggiornati, approfondimenti, inchieste e analisi legate ai temi dell’innovazione tecnologica, dei servizi al cittadino ed alle imprese, dell’organizzazione amministrativa e della formazione. È rivolto agli specialisti della pubblica amministrazione, ma anche ai singoli cittadini con i quali punta a costruire un dialogo costante. Tra le novità un ampio archivio ed un nuovo sistema di newsletter. ONU E FAME Arriva la versione italiana FoodForce, il videogioco creato per sensibilizzare al problema della pace nel mondo, del quale abbiamo parlato anche in queste pagine, è arrivato in versione italiana: lo si può scaricare gratuitamente dal sito www.food-force.rai.it. Reduce da un grande successo in inglese, con tre milioni di download in pochi mesi e cinque stelle di gradimento dai maggiori siti di recensione di videogiochi, Food Force nella versione italiana è coprodotto da RaiNet e dal Pam, il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite. Le voci dei protagonisti sono affidate a personaggi famosi, tra i quali Maria Grazia Cucinotta ed il calciatore Kakà, ambasciatori del Pam nel mondo. LIBRI Opinione pubblica, media, propaganda La formazione dell’opinione pubblica e le sue caratteristiche sono al centro dell’ultimo studio di Adriano Zanacchi. Il testo affronta il problema della manipolazione dell’opinione pubblica ed il tema della propaganda. Altri temi trattati: democrazia elettronica, rapporti tra chiesa e opinione pubblica, aspetti etici e deontologici dell’opinione pubblica. (Las-Roma, 30 euro). TERRA SANTA Un programma radiofonico per avvicinare ragazzi israeliani e palestinesi, un’ora di trasmissione alla settimana per parlare di integrazione ed educazione alla differenza, un progetto per testimoniare la pace da un’emittente che trasmette in tutto Israele. Questo, in sintesi, il progetto che sta nascendo in un kibbutz della Galilea, dove da diversi anni opera la fondazione Beresheet LaShalom, gestita da Yehuda e Angelica Calò Livné, sposati e con quattro figli. La realizzazione della trasmissione è affidata ad Angelica che è regista ed insegnante di teatro. Da due anni gestisce anche una compagnia che mette in scena la pace e il dialogo tra i popoli. Lo scorso anno è stata candidata al premio Nobel per la pace. Quello della trasmissione radio è un progetto che Angelica Calò Livné ha portato avanti con coraggio, superando timori e scetticismi. Adesso tre ragazzi arabi e tre israeliani formano la redazione per questo appuntamento radiofonico settimanale dalle frequenze di All for peace, diffusa da Ramallah a Gerusalemme. Indirizzata ad un pubblico giovanile, la trasmissione prevede approfondimenti ed interviste su esperienze di pace fatte da ragazzi di diverse etnie e religioni che vivono nel paese. Ed intanto la redazione si allarga: i ragazzi stanno coinvolgendo altri coetanei, amici, parenti in un lavoro che vede insieme ebrei, cristiani e musulmani.

I più letti della settimana

Aldo Giordano

Aldo Giordano, nunzio empatico

Matrimonio, divorzio e figli

Natale cancellato per decreto?

A proposito di Suicidio Assistito

Una comunità di leader

Ancora fratelli

Il critico interiore

Simple Share Buttons