Big, un giornalino amico della natura

Nel mese di aprile, quando ricorre Earth day, la Giornata della Terra, il giornalino Big bambini in gamba avrà come temi principali la protezione e la valorizzazione dell'ambiente: alcuni degli obiettivi dell'Agenda 2030 dellOnu, da scoprire e approfondire divertendosi. E per gli adulti: gli approfondimenti dell'inserto educatori allegato a ogni numero della rivista.

Sapete che in molte città vengono installate le arnie sui palazzi per salvare le api e proteggere le biodiversità? I bambini della Big band − Flip, Fiamma, Oscar e Wanda − lo impareranno nel numero di aprile del giornalino Big Bambini in gamba, dedicato alla protezione e alla valorizzazione dell’ambiente.

La natura è infatti al centro di questo nuovo numero del giornalino, che dallo scorso mese di gennaio sta approfondendo un percorso di cittadinanza per i bambini, che unisce gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu ai punti principali dell’educazione civica e al progetto #Daretocare, prendersi cura, promosso da United World Project. Ecco perché, oltre all’ambiente, il numero di Big di aprile parla di quanto sia importante, sin da piccini, fare la propria parte, come accade ad esempio in fattoria, dove l’oca Ottavia, ideata dalla scrittrice per bambini Maria Vago, piange disperata e tutti gli altri animali cercano di aiutarla come meglio possono.

Molta attenzione è poi dedicata all’inquinamento. E visto che si parla molto di nuove avventure spaziali, in queste settimane, nelle pagine della curiosità si scopre cosa sono i rifiuti spaziali. Si può poi giocare, a casa, con gli amici o i compagni di scuola, a chi è più bravo a “far dimagrire” la Terra, che lo scioglimento dei ghiacciai sta facendo “ingrassare” sempre più.

Nella pagina dell’arte e nel fumetto che racconta di fatti accaduti a bambini di tutto il mondo si parla della Pasqua, mentre la storia vera proposta questo mese è quella di Andrea, 11 anni, che giocando a pallone distrusse una pianta, ma lasciò al proprietario un biglietto di scuse e i suoi risparmi.

Di ambiente si parla ancora nelle pagine di Bambini in giro e del fumetto degli A-mici, con Pinco e Pallina che, a modo loro, cercano nuove strategie per salvaguardare la natura. Un gioco con le uova di Pasqua da colorare conclude questo numero tutto da scoprire. L‘inserto educatori, invece, approfondisce l’importanza di fare la propria parte sin da piccoli: c’è però bisogno di adulti in gamba che consentano loro di farlo!

Per informazioni e abbonamenti visita la pagina del giornalino Big o scrivi a: big@cittanuova.it e abbonamenti@cittanuova.it

Puoi seguire Big anche su Facebook: @Big.bambini.in.gamba e su Instagram: https://www.instagram.com/giornalinobig/

 

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Il Cigno nero secondo Luigino Bruni

Si può imparare a litigare?

Simple Share Buttons