Appuntamenti

MOSTRE Dalla figuratività all’astrazione Opere facenti parte delle collezioni della Galleria nazionale d’arte moderna di Roma, molte delle quali non esposte al pubblico. Rappresentative degli anni dal ’45 al ’60, ripropongono il clima di sperimentazione linguistica e di ricerca di quel fervente periodo di rinnovamento del linguaggio artistico italiano. La ricerca dell’arte italiana in 68 opere. Frascati, Scuderie Aldobrandini, fino al 17/4. Artesto La prima mostra di arte mobile in Italia, cioè di arte concepita appositamente per i telefoni cellulari, risultato di una collaborazione creativa tra intellettuali, poeti, scrittori, musicisti e artisti visivi. Artesto. Milano, Triennale, fino al 19/3. Meraviglie della pittura Solo capolavori di grandi maestri dal Quattrocento al Settecento in un percorso che illustra uno dei musei più significativi del Belpaese. Le meraviglie della pittura tra Venezia e Ferrara. Rovigo, Palazzo Roverella, fino al 4/6 (cat. Silvana Editoriale). Musa pensosa Poeti, artisti, musicisti hanno tratto nei secoli ispirazioni dal mito delle Muse. Una rassegna di vasi, affreschi, rilievi e mosaici ne spiega il fascino immutato. Musa pensosa. L’immagine dell’intellettuale nell’antichità. Roma, Colosseo, fino al 20/8 (catalogo Electa). Tadeusz Kantor Uno dei grandi maestri del teatro del Novecento per ricostruire, attraverso la 60 fotografie in bianco e nero di Antonio Sferlazzo e i diari di Luisa Passega, il laboratorio tenuto dal regista polacco nel 1980 a Firenze. Accanto un’altra ricca mostra fotografica per ritrovare la genesi del suo immaginario teatrale. Tadeusz Kantor Wielopole- Wielopole. Roma, Casa dei Teatri, Villa Pamphili, fino al 26/3. Museo Fazzini L’11 marzo al Palazzo del Capitano del Perdono di Assisi si inaugura il Museo Pericle Fazzini con 50 opere fondamentali dell’artista marchigiano che ricoprono l’intero percorso espressivo, con una selezione di disegni, immagini e documenti. Dal Romanticismo all’Informale Un omaggio allo storico e critico d’arte Francesco Arcangeli, con 130 opere di una trentina di artisti per lui fondamentali in una linea che, dal romanticismo inglese di Turner e Constable, giunge all’informale di Pollock e De Kooning con protagonisti come Coubert, Monet, Morandi, Fautrier, Klee. Turner Monet Pollock. Dal Romanticismo all’Informale. Ravenna, Museo d’arte, dal 19/3 al 23/7 (Cat. Electa). IN SCENA Romaeuropa Danza Dal 2 al 19 marzo Romaeuropa Promozione Danza presenta al Palladium un ciclo dedicato ai coreografi italiani e alle molteplici direzioni di ricerca della danza contemporanea: il racconto, la favola, l’indagine sull’uomo moderno, il legame tra movimento e voce, il corpo aumentato dalle tecnologie digitali. In scena Giorgio Rossi, Antonio Tagliarini e Miguel Pereira, Compagnia Balletto Civile, Ariella Vidach, Oretta Bizzarri. FESTIVAL Cinema Africano 16ª edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina con un programma fittissimo, tra cui l’omaggio a Sotigui Kouyatè, un concorso documentari e un premio al miglior lungometraggio africano. Milano, Auditorium S. Fedele e altri luoghi 20-26/3.

I più letti della settimana

Se EDB chiude…

Perdite, separazioni e lutti

Pandora

La pattumiera di Pandora

La vita, la follia, la speranza

Gocce di Vangelo 18 ottobre 2021

Simple Share Buttons