Appuntamenti

MOSTRE Volti nella folla Partendo da Le Bal masqué à L’Opéra di Edouard Manet, la mostra presenta le opere di maestri come Munch, Grosz, Picasso, Ray, Duchamp, Magritte per giungere ai protagonisti dell’arte contemporanea come Bacon, Pistoletto,Warhol,Wall sino alle più recenti tendenze. Volti nella folla. Immagini della vita moderna da Manet ad oggi. Castello di Rivoli, Museo d’arte contemporanea, fino al 10/7. Caio Mario Garrubba La prima antologica con oltre cento fotografie che rappresentano ciò che il suo occhio ha colto di Napoli, la Calabria, Roma, la Spagna, la Germania, l’est europeo e la Cina dove entrò alla fine degli anni Cinquanta. Inoltre immagini di Parigi, Beirut, New York, Milano e Istanbul. Caio Mario Garrubba. Fotografia 1953-1990. Roma, Cinecittàdue Arte Contemporanea, fino al 29/6. Sul Filo della Lana Attraverso 200 opere, un viaggio attraverso l’arte antica e moderna dedicato interamente alla lana ed alla cultura ad essa legata. Dai frammenti di terracotta risalenti a 25 mila anni fa, al Pollaiolo, al Tintoretto, al celebre gomitolo di Andy Warhol, al feltro di Joseph Beuys, alle videoinstallazioni di Studio Azzurro. Sul Filo della Lana. Biella, Museo del Territorio (Chiostro di San Sebastiano), fino al 24/7. L’ultimo Vangi L’artista toscano presenta le sue ultime realizzazioni, connotate da uno struggente senso della contemporaneità, capaci di narrare nel bronzo e nel marmo i disagi e le violenze dei nostri tempi, dalle guerre al senso di solitudine che assedia l’animo umano. Vangi. Sculture e disegni. Padova, Palazzo della Ragione, fino al 24/7. Tex Willer L’intramontabile eroe del fumetto nostrano esposto in 200 pezzi con scenografie e video. Sulle tracce di Tex. Roma, Ta Matete, via della Pilotta 16. fino al 31/5. Siena, S.Maria della Scala, settembre-ottobre (cat. esaExpo 2004). Roberto Barni Sette grandi sculture in bronzo dell’artista pistoiese, pensate appositamente per la fabbrica dismessa divenuta un teatro p o s t – i n d u – striale: rappresentano p e r s o n a g g i che camminano su scale, gettano vapore se avvicinate o camminano in opposte direzioni. Roberto Barni. Scherzo. Roma, Teatro India, fino al 30/6. Storaro 23 quadri e una scultura di Covili, 25 grandi foto di Storaro per un viaggio visionario nelle arti figurative. Storaro-Covili Il segno del destino. Roma, Camera dei deputati, fino al 28/6. Picasso classico 130 fra tele disegni arazzi incisioni sculture ceramiche a tracciare l’attenzione dell’artista verso la classicità. Picasso, la seduzione del classico. Como, Villa Olmo, fino al 17/7 (cat. Silvana editoriale). Le spectacle dans la rue 100 manifesti da 10 paesi realizzati tra il 1958 e il 1968. Una selezione della storica mostra curata da Antonio Boggeri per Olivetti alla fine degli anni ’60. Le spectacle dans la rue. Lugano, Galleria Gottardo, dal 31/5 al 3/9. FESTIVAL La Thailandia a Roma Musica per Roma continua nel suo viaggio intorno al mondo e si ferma nell’antico Siam. Un festival dedicato agli spettacoli, all’arte, alla cultura, al cinema e al folklore Thai. Un posto speciale all’antichissima arte della Thai Boxing con una mostra e dimostrazioni simulate di questo sport. All’auditorium Parco della Musica, dal 28/5 al 2/6. IN SCENA Nacho Duato Al teatro Olimpico (dal 25 al 27/5) arriva (per la Filarmonica Romana) la Compañia Nacional de Danza 2, con tre balletti del suo fondatore e direttore artistico Nacho Duato: Duende su musiche di Claude Debussy, Coming Together su musiche di Frederic Rzewski e Arenal su una scelta di canzoni di Maria del Mar Bonet.

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

gioia

Gioia contagiosa

Simple Share Buttons