Appuntamenti

MOSTRE Collectio Thesauri Tesori nascosti di un collezionismo illustre, codici spartiti mappe e globi, incisioni e disegni dal Medioevo al Settecento in oltre 300 pezzi. Collectio Thesauri. Ancona, Mole Vanvitelliana. Jesi, Palazzo Pianetti Vecchio, fino al 30/4. Pierfrancesco Mola Circa 60 opere a documentare il pittore ticinese-romano del ‘600 insieme a lavori anche inediti di Mattia Preti, Guercino, Baciccio, Pozzo e Cavalier d’Arpino. Mola e il suo tempo. Ariccia, Palazzo Chigi, fino al 23/4. Keith Haring Una serie di lavori realizzati nel 1984 in occasione della sua mostra personale alla Galleria milanese: una serie di totem in legno, vasi in terracotta e calchi in gesso di sculture classiche, sui quali l’artista è intervenuto con i segni del suo linguaggio figurativo. Keith Haring. Milano, Galleria Salvatore+Caroline Ala, fino al 2/4. Kiefer a Villa Medici La mostra si svolge lungo un percorso che, dalle Gallerie fino all’Atelier del Bosco nei giardini di Villa Medici, disegna i contorni di un viaggio tra le grandi icone femminili del passato, opere per la maggior parte inedite, molte delle quali realizzate esclusivamente per la mostra, tra disegni, dipinti, libri, sculture e installazioni. Anselm Kiefer. Die Frauen. Roma, Villa Medici, fino all’8/3 (Catalogo Edizioni dell’Elefante). Alberto Giacometti Un capitolo tutto lombardo della biografia e dell’opera di Giacometti, rimasto spesso in ombra. Una novantina di opere fra sculture, dipinti, disegni e incisioni, oltre a una nutrita sezione di fotografie, lettere e filmati. Alberto Giacometti. Percorsi l o m b a r d i . S o n d r i o , G a l l e r i a Credito Valtellinese, fino al 20/4. Roma moderna 100 lavori tra dipinti e incisioni illustrano il volto della Capitale in età moderna in una rassegna ideata da Cesare De Seta. Imago Urbis Romae. L’Immagine di Roma in età moderna. Roma, Musie capitolini, dal 15/2 al 15/5 (catalogo Electa) Arte in memoria Sette artisti internazionali hanno creato delle opere per l’occasione nel luogo di una delle più antiche testimonianze archeologiche dell’ebraismo della Diaspora: Elisabetta Benassi, Pedro Cabrita Reis, Luciano Fabro, Anne O’Neame, Cesare Pietroiusti, Emilio Prini, Edward Winklhofer. Arte in memoria 2. Sinagoga degli scavi di Ostia Antica-Roma, fino al 15/3. Guttuso Ritorna in scena il pittore siciliano 80 dipinti che ne rappresentano l’intero arco creativo, provenienti da collezioni private, straniere e dalla casa del maestro. Guttuso. Capolavori dai musei. Torino, Palazzo Bricherasio, dal 18/2 al 29/5 (catalogo Electa) Nuova oggettività Per l’apertura della nuova sede la mostra che aveva inaugurato gli storici spazi nel 1973: 40 opere di Dix, Grosz, Schlichter, Schad, Radziwill, Hubbuch, Böhringer,Voll, Grossberg e Grundig. Nuova oggettività. Milano, Compagnia del Disegno (via Santa Maria Valle 5), fino al 2/4. IN SCENA 25 anni dei Momix …festeggiati col nuovo spettacolo del coreografo illusionista Moses Pendleton, Sun Flower Moon. Atmosfere più evocative che mai, fantasie luminescenti realizzate per la prima volta con le tecniche del teatro nero. Un universo popolato da conigli giganti colti al chiaro di luna, uccelli e altre creature fantastiche, con i danzatori in silhouette lunari. Al Teatro Olimpico di Roma dal 15/2 al 13/3 e in tournée a Firenze, Pisa e Verona. Torino danza Ancora due Focus tematici: Movimenti, un viaggio sui confini tra danza e circo (per Le vertige du papillon), tra coreografia e narrazione (nell’Africa di Jan Lauwers) della Need Company, tra India e Occidente (col lavoro di Mavin Khoo) e l’americano Stephen Petronio. Torino,Teatro Juvarra e Nuovo, dal 9 al 26/2.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons