Appuntamenti

MOSTRE Salvatore Provino Le opere dell’artista siciliano nascono dalla “faticosa sovrapposizione di segni e strati di colore “strappati” via ad altri supporti” I segni così ottenuti assumono la doppia natura di una aggiunta di spessore, e di una fenditura sulla crosta sedimentata del colore”. Sedimenti della materia. Napoli, Castel dell’Ovo, fino al 27/11. Metafisica 114 opere, parecchie la prima volta in Italia, di autori come Savinio, Carrà, Morandi, Magritte, Dalì, Mirò, Picasso, Giacometti per una rassegna “storica” su un fenomeno artistico dalle influenze profonde sull’arte mondiale. Protagonista Giorgio De Chirico. Metafisica. Roma, Scuderie del Quirinale, fino al 6/1/04 (catalogo Electa). Conversazioni d’arte Secondo ciclo annuale di Conversazioni di Storia dell’arte: cinque incontri, organizzati da Telecom- Progetto Italia, coordinati da Francesco Negri Arnoldi. Roma, Casino dell’Aurora di Palazzo Pallavicini Rospigliosi. 06-36004500 Jacques Le Goff Il medioevo visto attraverso gli occhi di un grande “riabilitatore” di un’epoca incompresa e grandissima. La rassegna in due parti contempla una serie di “pezzi” artistici originari, fra cui la celebre Colomba di Fidenza, oltre a miniature, arazzi, manoscritti e sigilli. Il Medioevo europeo di Jacques Le Goff. Parma, Galleria Nazionale, fino al 6/1/04 (catalogo Silvana Editore). Sven Pahlsson La prima antologica dell’artista svedese con l’ultimo suo lavoro Consuming Pleasures che dà il titolo alla mostra. Roma, Chiostro del Bramante, fino al 30/11. Federica Galli 90 opere di una dei più grandi interpreti dell’arte dell’incisione intorno al tema del paesaggio, quello naturale e quello modificato dall’uomo. Da una parte il senso della natura, dall’altro quello della città. Federica Galli. 50 anni di incisione. Legnano, Palazzo Leone da Perego, fino al 14/12. Confronti da Museo Vengono messi in rapporto dialettico quattro maestri dell’incisione per meglio comprendere le motivazioni espressive e linguistiche delle singole ricerche: Tono Zancanaro, Gianfranco Ferroni, Giuseppe Zunica, Julianos Kattinis. Confronti da Museo. Museo dell’arte delle generazioni italiane del Novecento “G. Bargellini”. Pieve di Cento (Bo), fino al 23/11. 25anni di San Patrignano Mauro Galligani ha seguito negli ultimi dieci anni con il suo obiettivo i momenti salienti della vita in comunità, documentando le difficoltà, le gioie e le piccole e grandi vittorie di chi lotta ogni giorno per riconquistare la propria dignità, lontano dalle droghe. Il volume edito da Mondadori unisce alle immagini testimonianze e storie significative di ragazzi della comunità. Gente Permale: volti e storie di ragazzi che cambiano. A San Patrignano. Milano, Palazzo dell’Arengario, fino al 23/11. Street Photography Giovanni Umicini. Seravezza (LU), Palazzo Mediceo, fino al 30/11. Franco Francese, Autoritratti. 33 opere, dal 1933 al 1992. Milano, Galleria Marca d’Acqua, fino al 29/11. Carmelo Zotti. Nel segno della Sfinge. Opere 1958-2003. San Gimignano, Galleria Raffaele De Grada, fino al 30/11. MUSICA Nuova Consonanza La 40ª edizione del Festival, intitolata Play, s’incentra sull’Improvvisazione, con la maratona Moonlight Serenade il 9/11 e del progetto What’s Next dedicato ai giovani compositori. Omaggio a Berio all’apertura. Roma, Parco della Musica, Sala Settecento. Dal 30/10 al 17/12. 06-3614068. Pittura italiana a Potenza Un’antologia della pittura italiana del primo Novecento (da Modigliani a De Chirico; da De Pisis a Campigli, Carrà, Morandi, Savinio) dove ogni artista è documentato da alcune opere tra le più rappresentative della propria ricerca. La bella pittura 1900-1945. Potenza, Pinacoteca provinciale, fino al 17/1.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons