Appuntamenti

Affinità e complementi Per il ventennale del museo, una rassegna di 200 opere per un per corso attraverso l’arte del ‘900, con una sequenza di piccoli nuclei significativi, incentrati di volta in volta su un singolo artista o un gruppo tematico. Affinità e complementi. Opere dai musei svizzeri in dialogo con la collezione del museo cantonale d’arte. Lugano, fino al 9/9 (Catalogo Silvana Editore). Mostre Julian Schnabel Pittore e regista, l’autore ceco-americano espone 31 opere, spesso gigantesche, irruenti, spettacolari e primitive insieme. Milano, Rotonda della Besana. Dal 26/6 al 16/9 (catalogo Skira) Ambre a Napoli Circa 1000 reperti datati tra l’Età del Bronzo e l’alto Medioevo: gioielli, statuine, suppellettili per far conoscere una delle classi di materiali più preziose e meno note dell’antichità: quell’ambra a cui erano attribuite qualità magiche e terapeutiche. Ambre, trasparenze dell’antico. Napoli, Museo archeologico nazionale, fino al 10/9 (catalogo Electa). Light on San Servolo L’isola di San Servolo (Ve) diventa (fino al 31/7) crocevia di culture attraverso mostre, performance e rassegne, con una speciale attenzione alla videoarte e alla fotografia d’autore, con 15 artisti emergenti della scena internazionale. Biennale Insieme La IVa edizione L’arte per la città prevede circa 60artisti in dialogo fra le varie discipline Madrina della manifestazione Liliana Cosi. Carpi, Palazzo dei Pio. Fino al 1/7 www.ermesrigon.it Gianfranco Ferroni Un’antologia di 80 opere (olii, disegni, incisioni, fo tografie) dell’artista livornese. Dalle prime opere in direzione espressionista al realismo esistenziale, all’influenza della cultura pop, alla svolta intimistica. Gianfranco Ferroni. Bergamo, Palazzo della Regione, fino al 19/8 (Cat. Skira). Yasumasa Moritura La prima personale europea dell’artista giapponese la cui poetica è centrata sulla necessità da parte dell’Est di accogliere e inglobare i modelli della vita occidentale. Requiem for the XX century. Twlight of the turbulant Gods. Venezia, Galleria di Piazza San Marco, fino all’8/10. Mario Sironi La prima rassegna italiana sulla fase metafisica del pittore in una ricca esposizione tra capolavori di Tiziano, Tiepolo,Monet e Sisley. Sironi metafisico.L’atelier della meraviglia. Parma-Mamiano di Traversetolo. Fino al 15/7 (cat. Silvana ed.) Festival Spoletofestival. La 50° edizione vede omaggi a Giancarlo Menotti, scomparso un anno fa. Sue le musiche del Concerto in piazza e dell’Apocalisse. Opera come l’Ariodante di Haendel, concerti con il pianista Thibaudet e i 12 violoncellisti dei Berliner, GalaDanza, Andy Garcia si presenta come musicista latino-americano. Valter Malosti recita i Canti dall’Inferno. Dal 29/6 al 15/7. Astiteatro. Il festival rafforza l’impegno verso la drammaturgia contemporanea. Dal testo di B. Friel Molly Sweeney, con U. Orsini, V. Sperlì e L. Capuano, alla Maledizione del cervo di Murathan Mungan di Arca Azzurra Teatro, ad Affittasi, di Ozen Yula, regia di M. Avogadro. Inoltre nel programma Baricco, D. Enia, D. Camerini, F. Paravidino, Antonio Tarantino, E. Allegri, L. Nattino. www.astiteatro. it. Dal 25/6 all’11/7.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Il burek

Simple Share Buttons