Non possiamo bastare a noi stessi

Riportiamo qui stralci di due discorsi di papa Francesco in cui ha sottolineato, in termini vibranti e vitali, l’urgenza del cammino ecumenico e ne ha tracciato caratteristiche concrete e fondamentali: quasi un piccolo prontuario ecumenico. Nel primo si rivolgeva ai membri della Commissione internazionale anglicano-cattolica romana (Arcic) il 13 maggio 2022; nel secondo ai partecipanti alla sessione plenaria dell’allora Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, il 6 maggio 2022. 
(AP Photo/Gregorio Borgia)

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons