“Chi ti descriverà, luce divina?”.

Le pro-vocazioni al linguaggio teologico della poesia di Alda Merini

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Per visualizzarlo effettua il login

I più letti della settimana

Se EDB chiude…

Vasco

Pensiero debolissimo, anzi no

Trieste

Dietro i fatti di Trieste

Simple Share Buttons